Il futuro di Dani Pedrosa è la grande incertezza che accompagna l’arrivo del GP di Germania. Nel giovedì che anticipa la nona gara della stagione, l’ultima dopo la pausa, il numero 26 Repsol Honda parlerà ai media internazionali annunciando il suo futuro. Una situazione imperscrutabile quella del veterano HRC, con la unica certezza rappresentata dal divorzio dal team ufficiale di Minato per il 2019. Tante le voci sul suo proseguo unite alle speculazioni sul suo ritiro, ma sarà lo stesso ad annunciare le sue intenzioni il 12 luglio.

Comunque vada, ad aspettare Pedrosa c’è tutta una seconda parte di campionato da correre a partire proprio dall’ultima prova della prima. Sulla pista tedesca il pilota Honda ha un record invidiabile: con quattro vittorie e un terzo posto è il corridore più di successo al Sachsenring dopo il collega di box Marc Marquez. Detta semplice, prima del dominio del talento di Cervera ci fu quello del corridore di Sabadell.