Tiro con l’arco, Coppa del Mondo, 8 azzurri in corsa a Salt Lake City

 Tiro con l’arco, Coppa del Mondo, 8 azzurri in corsa a Salt Lake City


Buone prove per gli azzurri di tiro con l’arco nelle sfide individuali disputate nella notte a Salt Lake City (Usa) alla terza tappa di Coppa del Mondo. Otto gli arcieri della Nazionale che continuano la corsa nell’individuale accedendo ai 16esimi: Mauro Nespoli, Michele Frangilli, Vanessa Landi e Jessica Tomasi nell’olimpico, Sergio Pagni, Viviano Mior, Marcella Tonioli e Irene Franchini nel compound. Eliminati agli ottavi invece i mixed team: nel ricurvo Nespoli-Landi perdono 6-2 con l’India, mentre Pagni-Franchini vengono fermati 149-147 da Taipei.

Mauro Nespoli, Michele Frangilli, Vanessa Landi, Jessica Tomasi, Sergio Pagni, Viviano Mior, Marcella Tonioli e Irene Franchini, sono loro gli otto azzurri che continuano la corsa verso le medaglie nelle sfide individuali arco olimpico e compound. Nella notte sfortunati i mixed team, entrambi eliminati al primo turno. Il programma di oggi, tra il pomeriggio e la serata italiana, prevede tutte le sfide individuali e a squadre fino alle semifinali.

I risultati dell’arco olimpico individuale

Approdano ai sedicesimi di finale Mauro Nespoli e Michele Frangilli. Il primo batte 7-1 il finlandese Olavi Antti Vikstrom e sfiderà il cileno Ricardo Soto, il secondo dopo il successo 7-3 con il canadese Hamilton Nguyen se la vedrà con l’olandese Steve Wijler. Esce di scena Marco Morello sconfitto 6-4 al secondo turno dall’atleta di Taipei Chun-Hen Wei.

Restano in corsa anche al femminile due azzurre: Vanessa Landi vince 6-4 con la brasiliana Ane Marcelle Dos Santos ed è pronta al match con Chia-Mao Peng (TPE), vola al secondo turno anche Jessica Tomasi che allo shoot off ha la meglio sulla giapponese Tomoka Ohashi 6-5 (9-6) e adesso si troverà di fronte la numero 3 del tabellone Maja Jager (DEN). Sfortunata Claudia Mandia eliminata alla freccia di spareggio dalla messicana Mariana Avitia 6-5 (X-9).

I risultati del compound individuale

Derby azzurro dalle mille emozioni nel compound tra Federico Pagnoni e Viviano Mior, la spunta il secondo dopo due shoot con il risultato 146-146 (X-X; 10-9). Ora per lui l’avversario è il croato Domagoj Buden. Già qualificato al secondo turno Sergio Pagni che se la vedrà con l’australiano Hamish Thompson.

Due azzurre si qualificano per i sedicesimi di finale, Marcella Tonioli dopo il 140-135 rifilato a Marla Cintron (PUR) dovrà cercare l’impresa con la numero uno del tabellone Sara Lopez (COL). In gara resta anche Irene Franchini qualificata di diritto dopo l’ottima qualifica e attesa dal match con la francese Sandra Herve. Eliminata Laura Longo dopo il 145-140 contro la filippina Amparo Amaya Cojuangco.

I risultati dei mixed team

Non riesce a superare l’India al primo turno la coppia del mixed team arco olimpico formata da Mauro Nespoli e Vanessa Landi. Gli azzurri perdono 6-2 contro Kumari e Das. Stesso risultato per il duetto compound Irene Franchini-Sergio Pagni eliminato dal 149-147 contro Taipei (Chen-Lin).

 

La pagina dell’evento con le news e  i link utili

http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=367

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *