Icardi: “Ci credevamo tutti!”

 Icardi: “Ci credevamo tutti!”


Con il ventinovesimo gol in campionato Mauro Icardi è tra i protagonisti dello spettacolare 3-2 in rimonta che permette ai nerazzurri di battere la Lazio e sorpassarla in classifica al quarto posto. Il capitano nerazzurro conquista il titolo di capocannoniere e l’Inter torna in Champions League: “La partita non si era messa bene ma, come dimostrato contro la Juventus, abbiamo la determinazione e la forza per ribaltare certi risultati – ha dichiarato al termine del match -. Avevamo l’obiettivo Champions League da inizio anno, eravamo consapevoli dall’inizio della nostra forza e siamo contenti di aver raggiunto questa impresa oggi. La società, il mister e il suo staff, tutti i miei compagni, così come chi lavora dietro le quinte, tutti credevamo a questo traguardo ed è un premio meritato”.

“Dall’anno prossimo sicuramente cercheremo di migliorare per non ripetere gli alti e bassi di questa stagione. Solo così potremo lottare per qualcosa di più grande. Il mio futuro? L’ho già detto settimana scorsa, io penso solo al bene dell’Inter e tutti conoscono il mio pensiero. Parleremo con la società, come facciamo ogni anno, ma sono il primo tifoso dell’Inter e sono contentissimo qui, la mia famiglia sta bene a Milano. Il mio obiettivo era raggiungere la Champions League e ripartiremo da lì. Ho anche ristrutturato casa, se non è un segnale quello (sorride, ndr). Quando sarà pronta farò una grigliata con tutti per festeggiare”.

“Sono contento di aver vinto la classifica marcatori, ma la cosa più bella è che questi gol siano serviti per tornare in Champions League. Tutti hanno fiducia in me e quando mi sono presentato sul dischetto ho pensato a tutti i miei compagni e alla responsabilità che mi danno ogni giorno, quando indosso la fascia, rappresentando l’Inter. Giocare come oggi, con cuore e grinta, è una delle cose più belle”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *