Domenica 3 Dicembre Ostiamare-Nuorese, ingresso 5 euro. Mercoledì 6 Dicembre si replica in Coppa

 Domenica 3 Dicembre Ostiamare-Nuorese, ingresso 5 euro. Mercoledì 6 Dicembre si replica in Coppa


Reduce dalla bellissima vittoria di Trastevere, arrivata per 3 a 2, grazie ai gol di Proietti e Roberti (doppietta)
l’ Ostiamare di Alfonso Greco si prepara ad una nuova settimana di allenamenti che porterà alla sfida di Domenica
3 Dicembre 2017, sempre alle 14 e 30, a Via Amenduni contro la Nuorese di Massimo Agovino, reduce dal pari casalingo
con il Budoni per 1 a 1.
Nell’ultimo precedente casalingo, datato 23 Aprile 2017, perentorio successo dei lidensi, vittoriosi per 4 a 1
contro la compagine verdeazzurra grazie alle firme di Vano, Roberti (sempre autore di una doppietta) e Calveri.

Ostiamare, settimana ricca e impegnativa

Contestualmente, l’ As Ostiamare Lidocalcio comunica che il mercoledì successivo, 6 Dicembre 2017, alle 14 e 30
l’ Anco Marzio ospiterà l’appuntamento prestigioso della Coppa Italia, giunta ai 16mi di finale.
I biancoviola, eliminata l’ Aprilia, sfideranno sempre la Nuorese (che nel turno precedente ha eliminato il Sassari Latte Dolce) nello Stadio di Via Amenduni ad Ostia Lido.
In Coppa Italia LND le due squadre si ritroveranno di fronte, invece, dopo l’avvincente sfida del 1 Settembre 2014
quando l’Ostiamare impattò 1 a 1 contro la compagine del “Frogheri” (reti di Boi e Piro) ma poi guadagnò l’accesso
al turno successivo grazie all’epilogo vittorioso ai calci di rigore (decisiva la parata di Travaglini su Fadda e il rigore della vittoria trasformato da Piro, ndr).

Il prezzo del biglietto d’ingresso ai due eventi sportivi sarà il medesimo, ovvero di 5 EURO.

Vi aspettiamo!

Riccardo Troiani

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Avatar

Emanuele Bompadre

Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *