L’anno di Luigi Montella, giovane promessa napoletana della velocità





Il Campionato Italiano Velocità, anno dopo anno, è diventato sempre più vetrina importante del panorama europeo motociclistico. Nelle sue categorie non è difficile scovare i campioni del domani. In quella Supersport, a mio avviso, uno dei giovani da tenere d’occhio è Luigi Montella, rider che quest’anno ha corso per il Team Renzi Corse in sella ad una Kawasaki Ninja.

Abbiamo intervistato il talento napoletano che ha così risposto alle nostre domande:

La stagione – spiega – tutto sommato è andata bene, specie se si considera che sono stato un esordiente. Se avessi percorso qualche chilometro in più durante i test, sono convinto che avrei potuto fare meglio. Sono stato costretto ad adattarmi alla moto in poco tempo. Il rammarico resta per non essere riuscito a sfruttare al meglio alcune occasioni; al tempo stesso mi confortano i tempi interessanti registrati su tutte le piste affrontate. L’anno, quindi, è stato molto tirato, e sono soddisfatto dei risultati raggiunti. Questo mi lascia ben sperare in vista della stagione 2018”.






Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 4759 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*