Calcio, Valmontone 1921, Under 17 regionale, Cristofari ci crede: “Possiamo ancora salvarci”

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

L’Under 17 regionale del Valmontone 1921 ci proverà fino alla fine. Il gruppo di mister Antonio Cristofari, subentrato sulla panchina giallorossa a febbraio, cercherà di fare un’impresa nelle ultime tre giornate di campionato agganciando la salvezza. Nell’ultimo turno il Valmontone 1921 ha piegato per 1-0 l’Atletico Morena in casa grazie ad una rete di Simone.

Le dichiarazioni di Cristofari

“Non mi aspettavo una partita così tosta visto che gli avversari ormai non hanno grandi motivazioni di classifica – dice Cristofari – Ma è stata una partita maschia in cui i nostri ragazzi hanno risposto ottimamente e si sono portati a casa tre punti fondamentali per il nostro obiettivo”.

Cristofari fa un passo indietro: “A inizio stagione la società puntava molto su questo gruppo, poi per vari motivi non sono state rispettate le aspettative. Quando sono subentrato, ho trovato i ragazzi un po’ demotivati e al tempo stesso “fuori dalle righe”, quindi abbiamo dovuto fare un lavoro di rieducazione nel calcio a cui hanno risposto bene. Ora ci crediamo e andiamo avanti con l’obiettivo di centrare la salvezza: mancano poche giornate, ma speriamo di farcela”.

Nel prossimo turno c’è la delicata sfida sul campo dell’Atletico Lodigiani che sopravanza i giallorossi di un paio di posizioni: “Una gara fondamentale per le nostre ambizioni – dice il responsabile del settore giovanile agonistico Fabio Carosi – La squadra si presenterà nelle giuste condizioni, anche se come sempre non saremo al completo. Questo, infatti, è stato il gruppo più penalizzato da infortuni e problemi col Covid. I ragazzi hanno reagito bene ai cambi di allenatore e devo dire che Cristofari ha preso questa squadra come se ce l’avesse dal primo giorno e il gruppo lo ha seguito. La società è al fianco di questi ragazzi fino all’ultimo perché crediamo nelle loro possibilità”.
[smiling_video id=”277803″]


[/smiling_video]

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick