MotoGp, Valencia: la gara delle Ducati

 MotoGp, Valencia: la gara delle Ducati


Sono tutte Ducati le moto salite oggi sul podio del Gran Premio de la Comunitat Valenciana, ultimo appuntamento della stagione MotoGP 2021, disputato questo pomeriggio sul Circuit Ricardo Tormo di Cheste (Spagna), Con la vittoria di Pecco Bagnaia, il secondo posto di Jorge Martin (Pramac Racing Team) e il terzo posto di Jack Miller sono infatti tre le Desmosedici GP entrate nel parco chiuso della gara di oggi. Per la casa di Borgo Panigale, incoronata miglior costruttore della stagione MotoGP 2021 sette giorni fa a Portimão, si tratta di un altro storico traguardo, mai raggiunto prima nella classe regina.

Il vincitore della gara di oggi è stato ancora una volta uno straordinario Pecco Bagnaia, che ha ottenuto così il suo quarto successo stagionale e la sua seconda vittoria consecutiva dopo il successo della scorsa settimana in Portogallo. Partito con il secondo tempo, il pilota italiano si è mantenuto nella stessa posizione dopo il via, alle spalle di Jorge Martin, partito dalla pole position. A 12 giri dal termine, Bagnaia ha sferrato l’attacco decisivo, sorpassando il compagno di marca e portandosi al comando, dove è rimasto fino al traguardo.

Dietro a Jorge Martin, in terza posizione, ha chiuso il compagno di squadra di Bagnaia, Jack Miller. Partito con il terzo tempo, il pilota australiano era scivolato in sesta posizione nei primi giri, ma una volta ritrovato il ritmo Jack ha saputo ricucire il distacco sugli avversari e a riportarsi in lotta per il podio. Terzo a nove giri dal termine, Miller si è avvicinato sempre di più a Martin, ma non è riuscito a superarlo, chiudendo infine terzo e confermando la quarta posizione in Campionato.

Con entrambi i propri piloti sul podio, il Ducati Lenovo Team conquista il titolo di Miglior Team 2021 in MotoGP. Per la squadra italiana si tratta del secondo titolo iridato dopo quello ottenuto nella stagione 2007.

Francesco Bagnaia (#63 Ducati Lenovo Team) – 1°

“Sono davvero molto contento della vittoria ottenuta oggi. Vincere con il casco di Valentino Rossi è stato incredibile ed è stato il miglior modo per celebrare la sua ultima gara. Il successo di oggi è stato incredibile e adesso sappiamo di essere pronti a lottare anche per il titolo piloti il prossimo anno. Durante questa stagione abbiamo migliorato il setup della moto gara dopo gara e a fine stagione la Desmosedici GP è diventata fortissima, così come i suoi piloti. Abbiamo delle ottime basi per il prossimo anno e spero di poter iniziare come abbiamo finito. Abbiamo maturato molta esperienza e siamo cresciuti davvero tanto! Il team è incredibile e la serenità che si respira all’interno del box è bellissima! Sono davvero felice e ringrazio Ducati per tutto questo”.

 

Jack Miller (#43 Ducati Lenovo Team) – 3°

“Sono davvero felice, anche se mi sarebbe piaciuto ottenere qualcosa di più quest’oggi. Purtroppo ho perso tempo all’inizio: sono finito dietro e ho dovuto recuperare per ritornare in lotta per il podio. È stata una bella gara e mi sono divertito molto. Valencia è un tracciato che mi piace davvero tanto ed è bello finire così la stagione. È la prima volta che tre Ducati finiscono sul podio ed è bellissimo fare parte di questo importante traguardo. Sono sicuro che la nostra moto sarà ancora migliore il prossimo anno, perciò non vedo l’ora di iniziare la stagione 2022 e provare a lottare per il titolo piloti. Quest’anno chiudiamo al quarto posto ed è il mio miglior risultato di sempre nel Campionato MotoGP, perciò spero di poter fare ancora meglio il prossimo anno”

Luigi Dall’Igna (Direttore Generale di Ducati Corse)

“Il risultato di oggi è davvero un traguardo importante per noi e questa è una giornata storica per Ducati. Avere tre nostre moto sul podio è un sogno, soprattutto perché si è trattato di una gara con distacchi davvero ravvicinati. Pecco, Jorge e Jack hanno fatto davvero una prova incredibile e ottenere così anche il titolo squadre è davvero bellissimo. Sono felicissimo e ringrazio tutto il personale di Ducati Corse per il loro impegno e dedizione in questa stagione. Arrivare fino a qui ha richiesto un enorme sforzo da parte di tutti! Ora continueremo a lavorare sodo per cercare di riportare anche il titolo piloti a Borgo Panigale nella prossima stagione”.

var url210843 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1161&evid=210843”;
var snippet210843 = httpGetSync(url210843);
document.write(snippet210843);

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *