Cagliari-Napoli: 1-4

 Cagliari-Napoli: 1-4


Napoli: Ospina, Di Lorenzo, Maksimovic, Manolas (87′ Rrahmani), Mario Rui (87′ Ghoulam), Bakayoko (87′ Lobotka), Fabian Ruiz, Lozano, Zielinski (77′ Elmas), Insigne, Petagna (77′ Politano). A disp.Meret, Contini, Hysaj, Demme, Llorente, Cioffi. All.Gennaro Gattuso

Cagliari: Cragno, Zappa, Walukievicz, Ceppitelli, Lykogiannis, Nandez, Marin, Gaston Pereiro (56′ Tramoni), Joao Pedro (83′ Caligara), Sottil (68′ Tripaldelli), Simeone (83′ Pavoletti). All. Eusebio Di Francesco

Arbitro: Manganiello di Pinerolo
Marcatori: 25′ P. Zielinski, 60′ Joao Pedro, 62′ P. Zielinski, 74′ H. Lozano, 86′ L. Insigne
Note: espulso Lycogiannis al 65′ per doppia ammonizione. Ammoniti Zielinski, Sottil.

La Z di Zielo

Il Napoli lascia il segno sull’isola e batte il Cagliari alla Sardegna Arena. Zielinski fa doppietta e annuncia con due squilli nobiliari l’alba calcistica del nuovo anno. Due sinistri pirotecnici che colorano il cielo di Cagliari e battezzano il 2021 con due lampi prodigiosi. Proseguono il percorso virtuoso la settima rete di Lozano e il rigore fnale del capitano, Lorenzo Insigne che raggiunge Careca nella classifica dei bomber azzurri in tutte le competizioni. Finisce 4-1. Ce n’è abbastanza per guardare con gioia ed entusiasmo il nascere dell’incipiente orizzonte. Si ricomincia mercoledì con Napoli-Spezia, allo Stadio Maradona nel giorno della Befana… 

– PRIMO TEMPO –

1′ – subito ci prova Zielinski con potenza da fuori: ribatte Cragno
10′ – ancora buon inserimento di Zielinski, tiro smorzato, blocca Cragno
12′ – sinistro di Fabian Ruiz, Cragno si distende e la toglie dall’angolo
13′ – girata di destro di Insigne dai 16 metri, fuori di poco. Napoli attivissimo
20′ – taglio di Gaston Pereiro per Joao Pedro: colpo di testa alto
22′ – destro di Mario Rui, alto
23′ – destro piazzato di Insigne: alto di poco
25′ – gooooool! Zielinski!
25′ – gran sinistro potente e preciso di Zielo che si infila sotto la traversa: 1-0!
27′ – sinistro di Lozano che sfiora il palo
30′ – sinistro potente di Fabian, alto
30′ – ammonito Lykogiannis
35′ – diagonale di Simeone, fuori
38 ‘ – Cragno salva due volte in area su Manolas e Bakayoko

– SECONDO TEMPO –

53′ – ammonito Sottil
56′ – entra Tramoni per Gaston Pereiro
57′ – punizione di Insigne, alta
60′ – pareggio del Cagliari con una penetrazione di forza di Joao Pedro: 1-1
62′ – goooooool Zielinski!
62′ – cross teso di Di Lorenzo e splendido aggancio-dribbling di Piotr in area: sinistro in anticipo e palla in rete, 2-1!
65′ – espulso Lykogiannis per doppia ammonizione
68′ – entra Tripaldelli per Sottil
69′ – girata di sinistro di Lozano, Cragno salva in tuffo
71′ – ammonito Zielinski
74′ – colpo di testa di Lozano che va alto di pochissimo sulla traversa
74′ – gooooool Lozano!
74′ – puntata in mischia del Chucky che di forza e astuzia infila il 3-1
77′ – entra Politano per Petagna
77′ – entra Elmas per Zielinski
82′ – penetrazione di Politano, Cragno chiude coi piedi
83′ – entra Pavoletti per Simeone
83′ – entra Caligara per Joao Pedro
84′ – rigore per il Napoli per fallo di mano di Caligara su tiro di Di Lorenzo
86′ – gooooool Insigne! Lorenzo tira e segna il rigore di potenza: 4-1
87′ – entra Rrahmani per Manolas
87′ – entra Ghoulam per Mario Rui
87′ – entra Lobotka per Bakayoko
90′ – finisce col netto successo azzurro alla Sardegna Arena.

Fonte: sscnapoli.it

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *