WorldSSP, Jerez: nelle prove dominio di Locatelli

 WorldSSP, Jerez: nelle prove dominio di Locatelli


Il Campionato del Mondo Supersport torna in pista con il Round Pirelli di Spagna. Dopo la prima giornata in testa c’è il lombardo Andrea Locatelli (BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team) che prosegue sulla scia di quanto fatto a Phillip Island dominando entrambe le sessioni di Prove Libere sul Circuito de Jerez – Angel Nieto.

Locatelli mette a segno il suo miglior giro nel corso della mattinata e con 1’42.988 è l’unico a scendere sotto l’1’43”. Nelle Prove Libere 2 è il solo a girare in 1’43” facendo meglio di oltre un secondo rispetto a Philipp Oettl (Kawasaki Puccetti Racing). Nella classifica dei tempi combinati precede di quattro decimi Steven Odendaal (EAB Ten Kate Racing), secondo con il crono di 1’43.399.

A quattro decimi dal sudafricano c’è Philipp Oettl (Kawasaki Puccetti Racing). Il compagno di squadra di Oettl in Kawasaki Puccetti Racing, Lucas Mahias, è quinto, alle spalle del connazionale Jules Cluzel (GMT94 Yamaha). Al termine delle due sessioni il collega di box in casa GMT94 Yamaha Corentin Perolari è ottavo.

Isaac Viñales (Kallio Racing) ha il sesto crono e precede il suo compagno di squadra Hannes Soomer. Axel Bassani (Soradis Yamaha Motoxracing) è il primo dei piloti che competono per il World Supersport Challenge ed è nono. Hikari Okubo (Dynavolt Honda) chiude i primi dieci mentre il suo compagno di squadra Patrick Hobelsberger ha il 21° crono.

Mv Agusta

Raffaele De Rosa (MV Agusta Reparto Corse) a fine giornata è 11° con un 1’44.497 messo a segno nella seconda sessione; solo in pochi oggi pomeriggio si sono migliorati. Federico Fuligni (MV Agusta Reparto Corse) è 20°.

Alejandro Carranza Ruiz (EMPERADOR Racing Team) conclude in 12^ posizione e precede di soli cinque millesimi Manuel Gonzalez (Kawasaki ParkinGO Team); c’è tanta competitività nel WorldSSP. Danny Webb (WRP Wepol Racing) dopo le due sessioni è 14° seguito da Peter Sebestyen (OXXO Yamaha Team Toth). Il suo compagno di squadra Loris Cresson termina con il 23° tempo.

Andy Verdoïa (bLU cRU WorldSSP by MS Racing) è 16°, il suo collega di box Galang Hendra Pratama è invece tre posizioni più indietro. Tra loro si inseriscono la stella turca Can Öncü (Turkish Racing Team) e Christoffer Bergman (Wojcik Racing Team); lo svedese torna in pista dopo essersi fratturato entrambe le gambe. Lachlan Epis (MPM Routz Racing Team) ha il 22° crono, Luigi Montella (DK Motorsport) chiude la classifica.

Fonte: worldsbk.com

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *