Moto2, Qatar: Nagashima conquista il primo Gran Premio in carriera

 Moto2, Qatar: Nagashima conquista il primo Gran Premio in carriera


Il fine settimana di Tetsuta Nagashima (Red Bull KTM Ajo) è iniziato in salita ma il passo dimostrato dal giapponese durante i test pre-stagione non poteva che far prevedere una sua rimonta. E così è stato. Il pilota del Sol Levante prepara il passo gara durante il warm-up aggiudicandosi il miglior tempo della sessione.

Tutto perfetto

La gara per Tetsuta inizia dalla 14° casella dello schieramento. A quel punto, l’unica soluzione per lui è una rimonta ma per riuscirci è necessario impostare bene la strategia e la gestione delle gomme. Il 27enne non sbaglia un colpo. Durante la prima parte di gara lascia che i suoi rivali facciano la voce grossa ed è quando mancano dieci giri che parte allattacco registrando il giro più veloce in pista facendo segnare al cronometro 1’59”218.

Un soprasso, poi un altro e finalmente arriva in testa ma mantenere il primo posto non è facile perché Lorenzo Baldassarri (Flexbox HP 40) era pronto a vincere per il secondo anno consecutivo a Losail mentre Enea Bastianini (Italtrans Racing Team) si stava giocando il tutto per tutto per vincere la prima gara in Moto2™.

Successo giapponese

Invece a firmare la vittoria è Nagashima, un risultato che coincide col suo primo podio assoluto nel mondiale. Scherzo del destino o no, ma Tetsuta conquista questo risultato quando, nel 2010, a vincere su questo circuito era stato l’amico di sempre: Shoya Tomizawa e anche per lui si trattò di una prima vittoria indimenticabile.

Fonte: motogp.com

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *