La Scuderia Maranga Racing in pista a Jerez con la formazione al completo 

 La Scuderia Maranga Racing in pista a Jerez con la formazione al completo 


Il team guidato da Alberto Marangoni cresce ancora. Lo spagnolo Ignigo Iglesias sarà il quarto pilota della squadra impegnata nel WorldSSP300. Sanchez è la punta di diamante,  Offer e Ioverno i talenti tutti da scoprire.

Jerez de la Frontera, 19 Febbraio 2020. Il debutto di un nuovo pilota, il rookie spagnolo Ignigo Iglesias, la prima volta sul circuito di Jerez de la Frontera per Jarno Ioverno e Indy Offer, il ritorno in sella della “stellina” Borja Sanchez.

Tante le novità che la Scuderia Maranga ha messo in mostra

Tante le novità che la Scuderia Maranga ha messo in mostra in due giorni di test che si sono svolti sul Circuito Angel Nieto nel sud della Spagna. La squadra guidata da Alberto Marangoni si allarga e per la prima volta ha portato in pista la formazione al completo, ovvero i quattro piloti che correranno con la Kawasaki Ninja 400 nel campionato Supersport 300.

La Scuderia Maranga conferma così di credere nella formula della serie – che partirà il weekend 27-29 marzo proprio a Jerez de la Frontera per il primo dei dieci round stagionali – e di voler investire sui giovani.

Borja Sanchez, 19enne pilota galiziano

Borja Sanchez, 19enne pilota galiziano, è il più esperto dei tre, ed ha al suo attivo tre podi e una pole position nel WorldSSP300 nelle sue 27 gare complessive.

Jarno Ioverno, talento italiano classe 2002, viene da due stagioni nel campionato regionale velocità Piemonte – dove ha vinto sia nella categoria Rookie sia nella categoria Expert – e dal Trofeo Moto Estate.

Indy Offer, 17enne britannico, nel 2019 ha disputato il campionato nazionale inglese British Junior Supersport piazzandosi al sesto posto. Entrambi hanno già disputato una gara nel mondiale 300 correndo come Wild Card a Magny Cours.

Ignigo Iglesias, classe 1999 spagnolo, proviene dal CEV moto 3, sarà invece all’esordio assoluto nel circus del mondiale Superbike.

Alberto Marangoni – Team Principal

«Sono molto felice di aver completato la lineup di piloti con cui prenderemo parte al campionato WorldSSP300. La squadra sta crescendo, ormai il team conta una decina di persone che lavorano durante i weekend di gara e io sono molto orgoglioso di quello che stiamo facendo. I due giorni di test ci sono serviti per prendere le misure con la squadra al completo: Ignigo era all’esordio, con una moto praticamente di serie visto che abbiamo chiuso l’accordo solo poche ore prima di scendere in pista, ma da Almeria avrà una moto ufficiale e spero che possa essere da subito protagonista, come Borja. Jarno e Indy, invece, devono conoscere le piste e da loro mi aspetto un anno in crescendo».

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *