Le libere del GP d’Austria si concludono con il primato di Marc Marquez (Repsol Honda) che ha l’ultima parola alla fine del venerdì della classe regina, ma non detta legge.

1:23.916s il tempo del leader della classifica generale e a soli 0,06s si ferma Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP). La M1 nelle mani dello spagnolo è competitiva e il binomio il primo degli avversari del numero 93 anche su una pista storicamente ostica alla moto di Iwata.

Terzo tempo in combinata è quello di Andrea Dovizioso (Ducati Team). Il forlivese paga un ritardo di 0,1s ma nella sessione del pomeriggio è più staccato dai primi dopo essere stato vittima di una caduta senza conseguenze alla curva 3.

Fonte: motogp.com