“Non saranno importanti i risultati della competizione, ma il Test Event di Tokyo ci darà diverse indicazioni utili in vista delle Olimpiadi del prossimo anno. Ci interessa soprattutto valutare la luce del sole, le condizioni di vento e anche la logistica”, queste le parole dell’Olimpionico Mauro Nespoli prima della partenza.

Il programma del “Ready Steady Tokyo Test Event” prevede per domani la gara di qualifica, mentre sabato si disputeranno le eliminatorie e finali mixed team. Da domenica a martedì si disputeranno i primi turni eliminatori individuali, mentre mercoledì 17 luglio si svolgeranno le sfide individuali femminili dagli ottavi fino alle finali e giovedì 18 si chiuderà con il maschile, sempre dagli ottavi fino alle sfide per il podio. In questo test event non sono invece previste le prove a squadre, che invece si disputeranno il prossimo anno ai Giochi.

Per l’Italia saranno in gara al Yumenoshima Archery Field tutti i titolari del ricurvo che hanno preso parte al Mondiale in Olanda: nel maschile gli avieri Mauro Nespoli, Marco Galiazzo e David Pasqualucci, mentre nel femminile ci saranno le atlete delle Fiamme Oro Lucilla Boari e Tatiana Andreoli e l’arciera dell’Aeronautica Vanessa Landi.