Dopo aver riconquistato la vetta della classifica Piloti (con Andrea Dovizioso) e Costruttori nel GP delle Americhe, il team Mission Winnow Ducati è pronto a tornare in pista a Jerez de la Frontera (Spagna) per il quarto round stagionale, primo di undici nel continente europeo, in programma dal 3 al 5 maggio. Andiamo a scoprire 10 dati chiave sulla gara spagnola:

– A maggio 2018, il circuito di Jerez è stato rinominato “Ángel Nieto” in onore del pilota spagnolo, 13 volte iridato, scomparso nell’estate precedente.

– La gara di domenica sarà la 32ᵅ disputata a Jerez nella storia della MotoGP. La pista andalusa è il terzo circuito per numero di Gran Premi ospitati alle spalle di Assen, che è l’unico tracciato presente in calendario dall’inizio del campionato nel 1949, e Spa-Francorchamps, che ha ospitato 40 gare.

– Ducati ha ottenuto una vittoria a Jerez con Loris Capirossi nel 2006, insieme a altri quattro podi, curiosamente tutti terzi posti: con Bayliss nel 2003, Stoner nel 2009, Hayden nel 2011 e Lorenzo nel 2017.

– La prima pole position di Ducati in MotoGP è stata ottenuta da Capirossi a Jerez nel 2003, in quella che era soltanto la terza gara della Casa italiana nella classe regina.

– Qualora terminasse la gara nelle prime tre posizioni, Andrea Dovizioso salirebbe sul podio per la 94ᵅ volta in MotoGP, raggiungendo Mick Doohan al quarto posto nella lista di piloti con maggior numero di podi nella top class.

– La gara di domenica sarà la 200ᵅ di Andrea Dovizioso in MotoGP.

– Oltre ad Andrea Dovizioso, solo Marc Márquez e Valentino Rossi hanno ottenuto due podi nei primi tre Gran Premi della stagione 2019 in MotoGP.

– I due terzi posti ottenuti nel 2006 e nel 2007 nella categoria 250cc sono i migliori risultati ottenuti fin qui da Andrea Dovizioso a Jerez. La sua migliore posizione in MotoGP con Ducati è il quinto posto del 2014.

– Danilo Petrucci ha ottenuto il proprio miglior piazzamento in gara a Jerez lo scorso anno, quando ha chiuso il GP al quarto posto sulla Desmosedici GP del Pramac Racing Team.

– Nei test invernali dello scorso novembre a Jerez, Danilo Petrucci ha fatto registrare il miglior tempo di sempre di Ducati su questo tracciato in 1:37.968.