Omologazione caschi FIM, le novità


AGV e Valentino Rossi hanno presentato la livrea Winter Test 2019




La Commissione GP composta da Carmelo Ezpeleta (Director General de Dorna), Paul Duparc (FIM), Herve Poncharal (IRTA), Takanao Tsubouchi (MSMA) e la Commissione WorldSBK con Gregorio Lavilla (Director Ejecutivo de SBK), Franck Vayssié (FIM) e Takanao Tsubouchi (MSMA) hanno preso le seguenti decisioni per quanto concerne l’omologazione dei caschi.

A partire dal 2020 l’uso dei caschi omologati dalla FIM sarà obbligatorio senza eccezione per tutte le discipline del Circuit Racing. Molti eventi vedono la partecipazione di piloti privati, per questo si sollecitano i costruttori di caschi a promuovere sono i prodotti omologati.

Non si garantisce che un casco sia omologato per il 2019 se non sarà sottoposto al test FIM con tutta la documentazione necessaria prima della fine di febbraio.

Su www.frhp.org sarà pubblicata una lista attualizzata dei caschi che hanno superato con esito positivo l’omologazione.




Il piano di lavoro e le specifiche relative all’omologazione FRHPhe-02 si sospende fino alla prossima riunione con i costruttori di caschi prevista per la metà del 2019.



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 5201 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*