Allegri: “Ci dispiace, ci tenevamo molto”

 Allegri: “Ci dispiace, ci tenevamo molto”


«Era nell’aria: anche lo scorso anno successe di andarci vicini in un paio di occasioni, e poi di perdere in casa con il Napoli. Sono serate storte, che nel calcio capitano, probabilmente noi eravamo un po’ stanchi mentalmente».

E’ questa la sintesi della serata di Bergamo per Mister Allegri, che però vuole specificare, con chiarezza, che «Non c’è niente da rimproverare ai ragazzi, per tutto quello che hanno fatto finora. Abbiamo vissuto una serata negativa, bisogna saperle prendere nel modo giusto. Ci dispiace, ci tenevamo molto e i giocatori sono abbattuti, ma bisogna anche fare i complimenti all’Atalanta».

Secondo Allegri, «I nostri avversari hanno meritato, hanno avuto più nerbo, forse forza mentale. Ma ripeto, il calcio è questo: se prese nel modo giusto, queste sono serate che possono fare bene, permettendo di innalzare l’attenzione. Cominciando, ovviamente, da sabato: pensiamo a battere il Parma».

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *