Domenica di gare per le ragazze della pallanuoto dell’F&D H2O, accompagnate dal tecnico Silvia Canini a Monterotondo per il primo appuntamento della stagione. Prime a scendere in vasca sono state le Esordienti B, classe 2009, al loro esordio assoluto in questo sport. Un po’ di agitazione fisiologica, come è normale che sia, ma tanta buona volontà e un inizio positivo per le giovanissime veliterne. Fra le ventitré atlete di categoria, Ludovica Giupponi chiude all’ottavo posto. Diciottesimo posto per Elena Andreocci, a seguire Emma Lungarini e Marta Quattrocchi. Sesto posto strepitoso per Chloe Forgione, unica classe 2010 della competizione di Monterotondo, che si è posizionata al sesto posto.

“Sono molto felice di come hanno gareggiato”, ha commentato Silvia Canini in merito al gruppo Esordienti B. Buoni risultati anche per gli Esordienti A, alla loro prima gara di obbligatori così come i “B”: su trentotto atlete, quindicesimo posto per Elena Granatelli, autrice di una buona gara e qualche errore che ha precluso un più alto posizionamento, poi Martina Lucatelli (trentesima), Ludovica Rondelli e Ludovica Monti.

Nel pomeriggio, invece, spazio alle ragazze: Benedetta Pirocci (trentunesima), Diletta Fuschi (trentesima) e la new entry nel gruppo F&D H2O Valeria Mosconi, quarantesima. Anche qui è costato caro qualche errore di troppo. Infine, le ragazze 1: medaglia d’argento per Della Vecchia, dopo una prova strepitosa, ed è la primissima per lei. Bene anche Giulia Petrilli (quinta), Giada Iannuzzi (sesta), Linda Bagaglini (undicesima), Elena Turchetti (tredicesima), Giulia Perciballi (quattordicesima) e Sofia Zaccagnini (diciassettesima).

Una domenica piena di soddisfazioni, dunque, per il mondo F&D H2O. Tante emozioni e tanti progressi per ragazze che faranno strada nelle rispettive discipline e competizioni.