Tiro con l’arco, gli Azzurri al Grand Prix di Sofia





Saranno otto gli arcieri che vestiranno la maglia azzurra all’European Grand Prix di Sofia (Bul) di tiro con
l’arco. Nel ricurvo gli avieri Amedeo Tonelli e Guendalina Sartori. Nel compound anche gli azzurrini pronti a fare un’esperienza agonistica probante tra i senior: Alessandro Lodetti (Arcieri Del Roccolo), Viviano Mior (Kosmos Rovereto), Alex Boggiatto (Arcieri Collegno), Elisa Roner (Kosmos Rovereto), Sara Ret (Arcieri Cormòns) e Giulia Cavalleri (Arcieri Montalcino). Le qualifiche sono in programma mercoledì 1 agosto, sabato le finali che valgono l’oro.

Continua la stagione internazionale all’aperto del tiro con l’arco. La prossima tappa per gli azzurri sarà a Sofia, in Bulgaria, per l’European Grand Prix. Per l’Italia ci saranno due atleti dell’arco olimpico e sei del compound che conteranno diversi atleti della Nazionale giovanile che potranno così incamerare un’esperienza internazionale importante per la loro crescita agonistica.

I convocati azzurri

Nel ricurvo a vestire la maglia dell’Italia saranno Amedeo Tonelli e Guendalina Sartori, entrambi dell’Aeronautica Militare, per quello che riguarda i compound la lista dei prescelti comprende: Alessandro Lodetti (Arcieri Del Roccolo), Viviano Mior (Kosmos Rovereto), Alex Boggiatto (Arcieri Collegno), Elisa Roner (Kosmos Rovereto), Sara Ret (Arcieri Cormòns) e Giulia Cavalleri (Arcieri Montalcino).

Lo staff che seguirà gli arcieri in trasferta sarà composto dal Capo Delegazione Fabio Cinquini e dai tecnici Ilario Di Buò, per l’olimpico, e Flavio Velesella, per il compound.




Oggi partirà per la Bulgaria, per essere presente alla cerimonia di apertura, anche il Presidente FITARCO e Presidente World Archery Europe Mario Scarzella.

Il programma

Gli arcieri inizieranno a prendere confidenza con il campo di Sofia oggi con i tiri di prova non ufficiali e martedì con i tiri di prova ufficiali. Mercoledì inizierà la gara con le qualifiche e il primo turno di scontri individuali per l’olimpico femminile e il compound maschile. Giovedì andranno in scena tutti i confronti uno contro uno individuali fino alle semifinali e le prime sfide a squadre. I terzetti e i mixed team si sfideranno venerdì fino alle finali per il bronzo, le altre sfide per le medaglie sono tutte in programma nella giornata di sabato.

La pagina dell’evento

http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=371



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*