È la gara delle emozioni ad Assen, dei sorpassi e dell’incertezza. La vince Marc Marquez che raggiunge il quarto successo stagionale ed è sempre più davanti in campionato. Al di là della grande prova, ancora una volta, del pilota Repsol Honda il pomeriggio sulla pista della Drenthe entra nella storia come una delle corse più combattute di sempre. Podio tutto spagnolo con Alex Rins (Team Suzuki Ecstar) che fa meglio di Maverick Viñales (Movistar Yamaha MotoGP), entrambi al secondo podio stagionale.

Fuori dalle posizioni che contano Valentino Rossi e Andrea Dovizioso. Il duello tra il pilota Yamaha e il ducatista è uno delle chiavi di lettura della gara e fanno quinto e quarto.

Fonte: motogp.com