Finali Nazionali Giovanili CRAI U14 Maschili: Colombo Genova campione d’Italia

 Finali Nazionali Giovanili CRAI U14 Maschili: Colombo Genova campione d’Italia


La Colombo Genova è campione d’Italia Under 14 maschile per il secondo anno consecutivo. Al PalaCatania, dopo la partita della Nazionale maschile contro l’Australia giocata ieri sera, la formazione di Pietro Merello si riconferma, dopo il successo conquistato un anno fa a Rossano Calabro, campione d’Italia in questa categoria. La Colombo nella finale per il primo e secondo posto ha battuto per 3-0 (25-16, 28-26, 25-21) la Bunge Romagna. Il successo della formazione ligure porta la firma di Luca Porro, autentico trascinatore. Sul gradino più basso del podio è salito, invece, il Segrate che regola per 3-1 (21-25, 25-20, 25-22, 25-8) la Diatec Trentino che proveniva dalla fase di qualificazione, cominciata martedì con le prime sfide eliminatorie.

RISULTATI 
Finale 1°-2° posto: Colombo Genova-Bunge Romagna 3-0 (25-16, 28-26, 25-21)
Finale 3°-4° posto: Volley Segrate-Diatec Trentino 3-1 (21-25, 25-20, 25-22, 25-8)

Per i risultati completi clicca QUI

Classifica Finale 
1. Colombo Genova, 2. Bunge Romagna, 3. Segrate, 4. Trentino, 5. Volley Treviso, 6. Sabini Castelferretti, 7. Roomy ’78 Catania, 8. Materdomini Castellana, 9. Sile Volley 14, 10. Volley Meta, 11. Kioene Padova 12. Ubi Banca Mercato, 13. Nico’s Dog Village Club Arezzo 14. Asd Sport Team Sudtirol,  15. Marino Pallavolo, 16. Area Brutia Volley Team Cosenza. Fase eliminatoria: 17. La Mukkeria Vg Modena, 18. Leverano, 19. Gada Group Volley Pescara, 20. Pallavolo Milano Vittorio Veneto, 21. Sir Safety Farchioni Assisi, 22. Zinella Bologna, 23. Volley Parella Torino, 24. Pallavolo Molfetta, 25. Sz Soca, 26. Vt Finale, 27. Don Michele Botta, 28. Pallavolo Isernia.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *