Miller potrebbe essere la sorpresa della stagione in sella alla Ducati

 Miller potrebbe essere la sorpresa della stagione in sella alla Ducati


Francesco Guidotti, team manager Alma Pramac Racing, parla del suo nuovo pilota, Jack Miller.

Queste le sue impressioni:

Una volta arrivato, abbiamo capito di aver a che fare con un ragazzo che è cambiato abbastanza rispetto a quella che è la sua nomea. Mi è sembrato molto più riflessivo e quando ci ho parlato ho visto che il suo atteggiamento era positivo tenendo un profilo abbastanza basso.

Il ducatista Miller è un pilota diverso, più maturo e con una attitudine differente rispetto alle passate esperienze nel campionato del mondo.

Dopo il secondo posto iridato in Moto3™ nel 2014 e un esordio nelle competizioni iridate caratterizzato dalle molte, troppe cadute; Miller passa nella categoria regina facendo un salto di cilindrata che nel paddock, agli occhi di molti, è sembrato azzardato.
Il ragazzo di Townsville passa nella massima serie con un’altra promessa delle due ruote, quel Maverick Viñales che da campione del mondo della piccola cilindrata sembra così agli antipodi come modo di affrontare la MotoGP™. I due, amici e rivali, percorreranno infatti strade diverse.

Fonte: motogp.com

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *