Atalanta-Juventus: l’analisi di Allegri

 Atalanta-Juventus: l’analisi di Allegri


Passare in vantaggio, raddoppiar e poi farsi recuperare due gol non può che lasciare l’amaro in bocca Allegri non lo nega, riconoscendo al tempo stesso i meriti all’Atalanta, che non ha mai mollato: «Sul secondo Gomez ha messo una palla straordinaria, e Cristante si è inserito bene. L’errore è stato nel concedere il cross e sul primo gol dovevamo essere più reattivi sulla respinta di Buffon. Spiace perché abbiamo lasciato due punti importanti e perché avremmo meritato la vittoria vista la prestazione».

La Juve era anche riuscita a tornare in vantaggio, ma il gol segnato da Mandzkic nella ripresa è stato annullato dopo l’intervento del VAR per un precedente fallo commesso da Lichtsteiner: «Io credo che il VAR sia uno strumento importante, ma vada usato solo sugli episodi oggettivi, altrimenti a marzo le partite potrebbero durare tre o quattro ore… Questa sera avremmo potuto vincere, ma abbiamo rischiato di prendere qualche contropiede e non avremmo dovuto, perché il punto di questa sera potrebbe essere importante ai fini della vittoria finale».

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *