«L’anno scorso abbiamo sfiorato le finali nazionali, quest’anno proveremo a centrarle». L’obiettivo di Daniele Mariotti, neo tecnico della prima squadra femminile del Rugby Frascati Union 1949, è ambizioso.
D’altronde, dopo un anno di lavoro (che lui ha seguito nelle vesti di dirigente), le ragazze tuscolane sembrano pronte a fare un ulteriore salto.
«Partiamo da un organico completo e questo è un bel vantaggio rispetto all’inizio della scorsa stagione – rimarca Mariotti – Il gruppo è eterogeneo dal punto di vista dell’esperienza e “dell’anzianità” nel mondo del rugby, ma contiamo di portare tutte le ragazze ad un livello simile entro breve tempo. Dal punto di vista tecnico questa è una squadra promettente, come ha dimostrato una volta di più anche il contributo che alcune delle nostre giocatrici hanno fornito alla formazione Old nel torneo vinto lo scorso fine settimana a Novara».

La Coppa Italia di seven (si chiama così a livello federale il campionato a cui parteciperanno le ragazze frascatane) dovrebbe iniziare dopo la metà di ottobre e Mariotti non vede l’ora di cominciare. «Com’è stato il mio passaggio dalla figura di dirigente a quella di allenatore? E’ una sfida che mi regala tanti stimoli perché mi piace “formare persone” e nello specifico non è semplice farlo con gli adulti. Ma sono carico per questa avventura».
Sempre a proposito di rugby femminile, venerdì (a partire dalle ore 18) lo stadio del rugby di Cocciano ospiterà uno stage organizzato dal Comitato regionale e dedicato a tutte le Under 16 del Lazio: ovviamente non mancheranno all’appuntamento le ragazze del sodalizio tuscolano.

Infine in casa Rugby Frascati Union 1949 fervono i preparativi per la presentazione dell’intero programma sportivo della stagione 2017-18: l’appuntamento, al quale ovviamente parteciperanno l’intera dirigenza del sodalizio tuscolano e anche esponenti dell’amministrazione comunale, è fissato per venerdì alle ore 18,30 presso la Libreria Mondadori nella centralissima piazza del Gesù.