Serie A Tim: la Sampdoria batte il Milan 2-0

 Serie A Tim: la Sampdoria batte il Milan 2-0


Il Milan non supera l’esame Sampdoria. Quello di Marassi era il primo test di un mini-ciclo impegnativo e importante della nostra stagione e alla fine veniamo sconfitti 2-0. Una prestazione molto meno brillante di quelle con SPAL e Udinese, una partita negativa dove tutta la squadra non è stata in grado di avere la meglio sugli avversari dielle 12.30. I blucerchiati hanno corso, lottato e spinto in attacco, trovando i gol del successo (Duvan Zapata e Alvarez) nella seconda parte della ripresa. I rossoneri non hanno mai creato veri pericoli alla porta di Puggioni, rimanendo a digiuno di gol. E restando, di conseguenza, fermi in classifica a quota 12 punti dopo 6 giornate. Ora bisognerà reagire, insieme, alzando davvero l’asticella come aveva chiesto Mister Montella per poter raggiungere i nostri obiettivi. Il prossimo impegno sarà in Europa League, giovedì alle 21.05 contro il Rijeka a San Siro.

LA CRONACA
È il VAR il primo protagonista della partita, che al 3′ permette di annullare il rigore assegnato alla Sampdoria per un fallo di mano involontario di Kessie. Al 17′ corriamo un brivido ma il colpo di testa di D. Zapata, su angolo, va fuori. I blucerchiati partono forte, i rossoneri sono spesso imprecisi e provano a rispondere a folate. Al 37′ Cristian Zapata salva su Duvan in area piccola; al 41′ tiro-cross di Ramirez deviato da Romagnoli; al 43′ destro di Torreira a lato. Al 54′ ci prova Quagliarella in diagonale, pochi secondi dopo Kalinic appoggia per Suso che di mancino dal limite non inquadra lo specchio. Al 68′ occasione per Kessie che si infila nella difesa avversaria e viene fermato all’ultimo in contrasto; al 70′ Kalinic manda alto. Ma proprio quando stavamo aumentando il ritmo, un errore nella respinta di testa di Cristian Zapata serve Duvan che da pochi passi scarica in rete. A inizio recupero arriva il raddoppio della Samp: segna Alvarez, che batte Donnarumma grazie anche al palo.

LA STATISTICA
Seconda sconfitta consecutiva in trasferta (Lazio e Sampdoria), in sei giornate, per il Diavolo. Questa è anche la prima partita della Serie A 2017/18 nella quale i rossoneri non sono andati a segno.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *