F1, Kimi 4° in griglia: “Qualche dettaglio da mettere a posto”

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Per tutta la qualifica, Kimi Raikkonen è stato fra i migliori Poi, proprio nel finale, ha perduto qualcosa, nella fase in cui anche i centesimi fanno la differenza, concludendo con il quarto miglior tempo. “Non sono sorpreso della posizione in griglia anche dopo il buon risultato della Q2, perché nel finale ho avuto un po’ di problemi con l’avantreno, specialmente nelle prime curve: alla 3 non riuscivamo a guadagnare tempo. Non è stato facile mettere tutto a punto, visto che ieri non si è praticamente girato, e non siamo ancora al 100 per cento di dove vorremmo essere, cioè davanti. Ci sono alcuni dettagli da migliorare nelle regolazioni, e più spingi più diventano evidenti, ma va già meglio che a Melbourne. La macchina non si comportava male, anche se all’inizio avevo avuto sottosterzo che poi, chissà perché, si è trasformato in sovrasterzo. Ho fatto due tentativi nel Q2 perché avevamo pneumatici a disposizione e valeva la pena tornare fuori e vedere cosa facevano gli altri. Le condizioni domani saranno diverse, se piove dovremo tutti tirare un po’ a indovinare, quindi vedremo”.

Fonte: ferrari.com

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick