Il Napoli batte la Roma all'Olimpico

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Il Napoli vince lo scontro diretto con la Roma all’Olimpico e si porta a due punti di distanza dai giallorossi. Sugli scudi Mertens, autore di due gol, uno per tempo. Il belga sblocca il match al 26′, superando il portiere in uscita con un pallonetto dopo che Hamsik lo aveva lanciato a rete cogliendo di sorpresa la difesa giallorossa. Poco dopo la mezz’ora potrebbe pareggiare Strootman, ma il suo violento sinistro termina alto sulla traversa. Ad inizio ripresa Mertens nuovamente in gol, questa volta imbeccato da Insigne sul secondo palo, ed ancora con la complicità di Fazio, non particolarmente attento in disimpegno. Il difensore subito dopo viene sostituito da Spalletti, al pari di El Shaarawy, favorendo l’ingresso del duo Peres-Salah per riprendere la partita. E’ però il Napoli a sfiorare il tris, ancora con Mertens e poi con Insigne, mentre dall’altra parte Dzeko non è preciso nelle sue conclusioni. Nel finale si impone invece la Roma che chiude il Napoli nella sua metà campo. Prima Salah, a tu per tu con Reina, trova il palo a respingere il suo diagonale rasoterra, all’89’ arriva il 2-1 siglato da Strootman, nel recupero la parata strepitosa di Reina che, su un tiro deviato di Perotti, compie un balzo incredibile per deviare il pallone sulla traversa e regalare i tre punti al Napoli.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick