Semifinale di Coppa Italia. Derby Lazio-Roma





La Coppa Italia presenta una semifinale da brividi: a Roma grande derby tra la Lazio e i giallorossi, che vale un posto in finale contro la vincente tra Juventus e Napoli. È ormai una sfida infinita quella tra le due squadre e la Roma vorrà vendicare la finale persa nel 2013 contro i cugini biancocelesti, grazie a un gol di Lulic che regalò il trofeo alla Lazio. Certamente questo sarà un derby dal triplo valore: per la partita in sé, per quello che rappresenta per i tifosi e per l’accesso alla finalissima che si giocherà all’Olimpico.

Quest’anno il primo derby è andato ai giallorossi, ma con tante polemiche da parte della Lazio, che recriminano ancora un arbitraggio dubbio. Dubbio come il rigore che ha permesso alla Roma di battere il Cesena ai quarti e di accedere alla semifinale contro la Lazio. Il cammino della Lazio verso la semifinale li ha visti battere il Genoa per 4-2 e imporsi a San Siro contro l’Inter per 2-1 nei quarti di finale. Ma adesso è un’altra storia, si gioca sul doppio confronto e arriverà in finale chi riuscirà a imporsi nei 180 minuti.

Come fanno notare gli analisti di scommesse bet365, la Lazio ha passato il turno nelle ultime tre volte che ha giocato la semifinale (2009, 2013 e 2015), mentre la Roma è stata eliminata in due delle ultime tre semifinali disputate, dopo che avevano collezionato un filotto di 8 qualificazioni in finale.

In Coppa Italia, solo due precedenti con la Lazio padrona di casa: il primo, un’andata dei quarti di finale nel 1998 che vide la Lazio imporsi per 4-1, mentre il secondo, nel 2003, era come adesso una semifinale e la Roma riuscì a battere la Lazio in “trasferta” per 2-1. In quell’occasione la Roma, raggiunse la finale ma venne sconfitta dal Milan.




In generale sono ben 145 i derby della Capitale giocati in Serie A. La Lazio ne ha vinti 36 vittorie e realizzando 138 reti; mentre la Roma ha portato a casa il risultato per 52 volte, segnando183 gol. I pareggi sono invece 57. Oltre alla finale del 2013, la Lazio non batte la Roma nel derby dal 2012, quando, grazie ai gol di Candreva, Klose e Mauri, riuscì a imporsi per 3-2.

Sarà un duro banco di prova per Spalletti che in carriera ha affrontato 19 volte la Lazio, con 9 vittorie e 3 sconfitte, mentre nei derby, bilancio equilibrato: vittorie, 3 sconfitte e un pareggio. Per Inzaghi invece c’è solo il derby di campionato come precedente, perso per 2-0.

Per quanto riguarda le formazioni, dubbi per Inzaghi, soprattutto per quanto riguarda il recupero di Marchetti: sempre pronto Strakosha che sta ben figurando. Il tecnico biancoceleste dovrebbe ricorrere alla difesa a 3 con Bastos e Wallace accanto a De Vrij: fuori Hoedt. Mancheranno Lulic, Patric e Radu, squalificati: in campo dal primo minuto Basta e Lukaku sugli esterni del 3-5-2. Mediana fatta con Parolo, Biglia e Milinkovic, davanti Immobile unica punta supportato dalla fantasia di Felipe Anderson. Keita dunque, potrebbe partire dalla panchina.

Dall’altro lato Spalletti ritrova Emerson che dovrebbe avere più possibilità rispetto a Mario Rui, non ancora al 100%. Ci sarà Alisson tra i pali, ormai portiere di coppa, mentre a centrocampo desta qualche dubbio De Rossi, con Paredes pronto a subentrargli. Trio d’attacco intoccabile con Salah, Nainggolan e Dzeko.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*