Sport – Arriva la boxe sulla Rocca: è il campionato italiano neo-pro

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

La boxe approda ad Ardea: nel fine settimana appena trascorso si è svolto, nel piazzale del Castello Sforza Cesarini “The Castle of boxe”, un evento organizzato dall’associazione Asd Phoenix Gym di Pomezia in collaborazione con Le Grotte di San Francesco. Tre i match tra professionisti e sei i match dilettanti. Il vincitore del torneo, Francesco Lomasto, è stato nominato campione italiano neo-pro e diventa ora sfidante ufficiale del titolo italiano dei professionisti. Lomasto, di Pomezia, ha 24 anni e ha iniziato l’attività di boxeur quando ne aveva 19. Da dilettante ha gareggiato in 46 match e ha avuto 12 sconfitte. Da professionista, invece, ha fatto – prima dell’evento di Ardea – 4 match, di cui 3 vittorie e una sconfitta. Tra gli altri a vincere, anche Vincenzo Bevilacqua e Ady Catana. Per i dilettanti élite hanno vinto l’ardeatino Alessio Mastronunzio ed Edoardo Nodaro. Per i senior, invece, Marco Giolini e Francesco Fioravanti. “La nostra è ormai da tre anni la prima società del Lazio per i risultati sportivi – ha spiegato l’allenatore dell’Asd Phoenix Gym, Simone d’Alessandri – C’è un olimpionico (Alessio di Savino), un preolimpionico (Guido Vianello), che per la quinta volta è stato nominato campione d’Italia e che ora è in ritiro con la nazionale”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick