Eclanese–Battipagliese 1929: 3-1





Nella diciottesima giornata del campionato di Eccellenza, girone B, la Battipagliese cede per tre reti ad
uno all’Eclanese in quel di Venticano. Le zebrette, rimaneggiate e senza due pedine fondamentali come
Blasio e Casale, non riescono a portare a casa un risultato positivo al cospetto di un avversario da
sempre molto temibile soprattutto tra le mura amiche. Eppure le zebrette avevano risposto colpo su
colpo agli avversari già dopo essere andati in svantaggio dopo dieci minuti con una rete di Capone. Ci
aveva pensato Iommazzo, al terzo centro stagionale, a riportare in parità il risultato. Sul finire di tempo,
però, il nuovo vantaggio dell’Eclanese con un colpo di testa di Grillo. Ad inizio ripresa è Napolitano a
negare la gioia del pari a Campione e sulla susseguente ripartenza è Santosuosso a calare il definitivo
tris.
Questo il tabellino dell’incontro:
ECLANESE 3
BATTIPAGLIESE 1
RETI: 10’p.t. Capone, 20’p.t. Iommazzo, 43’p.t. Grillo, 20’s.t. Santosuosso
ECLANESE: Napolitano, Zullo (dal 43’s.t. Madonna), Grasso, Russo (dal 48’s.t. Capocasale), Capone,
Capossela, Capozzi (dal 1’s.t. Coppola), Garzone, Grillo (dal 12’s.t. Cataruozzolo), Pugliese (dal 1’s.t.
Santosuosso), Orefice. A disposizione: Bruno, Cerrato, Della Valle, Maffei. Allenatore: Martino
BATTIPAGLIESE: Primadei (dal 13’s.t. Borrelli), De Martino, Iommazzo, Corsaro (dal 30’s.t.
Lamberti), Mazzei, Toscano (dal 13’s.t. De Angelis), Senatore (dal 44’s.t. Ciaglia), Asante, Campione,
Guerrera, Mounard. A disposizione: Borrelli, Esposito, D’Auria, Rocchino, Cesaro, Ciaglia, Lamberti,
De Angelis, Soleman. Allenatore: Pietropinto
ARBITRO: Signor Cetrancolo di Frattamaggiore
NOTE: Ammoniti: Capozzi, Garzone, Zullo, Santosuosso, Guerrera e De Angelis.






Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 5100 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*