Frascati Scherma: per la Lucarini gran secondo posto nella prova di Coppa del Mondo Under 20


Frascati Scherma: Lucarini gran secondo posto in Coppa del Mondo




Un altro grande risultato per Lucia Lucarini. La talentuosa sciabolatrice umbra del Frascati Scherma, allieva di Andrea Aquili, ha strappato nel primo week-end del 2018 la sua miglior prestazione stagionale: a Budapest, nella prova di Coppa del Mondo Under 20, la Lucarini ha centrato uno splendido secondo posto mettendo in pedana tanta grinta, abnegazione e qualità tecniche. Il percorso della sciabolatrice del Frascati Scherma in terra d’Ungheria è stato praticamente perfetto: nei quarti di finale è stata evidente la superiorità nei confronti dell’ungherese Nagy (sconfitta 15-7), poi decisamente più equilibrata ma sempre ben condotta la semifinale contro la tedesca Gette (battuta per 15-13). Nell’atto conclusivo, invece, l’altra padrona di casa Pusztai si è imposta col punteggio di 15-6.

Miglior piazzamento internazionale per l’atleta del Frascati Scherma

Per la Lucarini, comunque, si è trattato del miglior piazzamento internazionale di questa stagione: superato l’ottimo terzo posto ottenuto a Plovdiv (Bulgaria), ma va ricordato anche il trionfo nella prova nazionale della categoria Giovani andata in scena a Ravenna. Nella stessa gara a Budapest, invece, va ricordato pure il buon 20esimo posto di Maria Chiara Palumbo, altra atleta in forza al Frascati Scherma e in evidente crescita, mentre a Udine (nella prova di Coppa del Mondo Under 20 dedicata al fioretto) sono stati sicuramente positivi il 15esimo posto di Serena Puglia e il 20esimo di Andrea Funaro.

Rientrando in Italia, il week-end dell’Epifania è stato anche quello del primo appuntamento del nuovo
anno per le categorie Gpg (Under 14). A Roma si è tenuta una prova interregionale che ha confermato l’alta
competitività dei piccoli atleti del Frascati Scherma. Nel fioretto sono arrivati il primo posto di Raimondi, il
terzo di Gridelli e l’ottavo di Rocca Chiocci nella categoria Ragazzi-Allievi, mentre la Capodicasa e la Conti
hanno chiuso al secondo e terzo posto tra le Ragazze-Allieve. Nella medesima categoria della sciabola,
terzo posto per Amelia Giovannelli, quinta la Nobiloni, mentre tra i Ragazzi-Allievi Simeone è salito sul
terzo gradino del podio. Molto buoni pure il secondo posto di Edoardo Reale (Giovanissimi), il quinto della
Calderini (Bambine) e il terzo di Matteo Ottaviani (Maschietti). Nella spada, infine, da sottolineare il positivo
settimo posto della Porro tra le Ragazze-Allieve.






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*