Calcio, Atletico Lariano, Under 17, Leoni: “Squadra di qualità, puntiamo a stare al vertice”

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Un ottimo inizio di campionato per l’Under 17 provinciale dell’Atletico Lariano. I ragazzi di mister Mirko Leoni, sbancando il terreno di gioco della Virtus Faiti per 2-1, hanno vinto la loro quinta gara consecutiva.

Le parole di Leoni

“Sapevamo che sarebbe stata una partita ostica – dice l’allenatore larianese – Gli avversari avevano perso di misura contro Monte San Biagio e Team Nuova Florida che in questo momento sono in vetta assieme a noi a punteggio pieno. Nel primo tempo siamo passati in vantaggio col gol di Mariani, poi nella ripresa è arrivato l’1-1 su una punizione dal limite. Alla mezzora siamo tornati avanti con un rigore di Urbinati, poi abbiamo pure colpito una traversa con Mattei. Il successo è giusto, ma c’è stato da sudare”.

Leoni, che l’anno scorso allenava l’Under 19 dell’Atletico Lariano, è profondamente convinto delle qualità del suo gruppo: “Puntiamo a fare un campionato di vertice, anche se cinque vittorie nelle prime cinque gare non me le aspettavo. I ragazzi sono stati bravi a sfruttare un calendario non proibitivo, non è mai facile vincere le partite”.

Il tecnico prova a fare “le carte” al girone: “Oltre alle due squadre che ci affiancano al primo posto, credo che anche Terracina e Priverno possano dire la loro nella corsa al vertice. Alla fine del girone d’andata si capirà qualcosa di più sui reali valori delle varie compagini, tra l’altro nelle ultime giornate ci attendono diversi scontri diretti e quindi vedremo la risposta dei nostri ragazzi. Comunque ho trovato un gruppo valido che ha perso un difensore centrale di valore, ma che è stato rinforzato con alcuni buoni innesti, inoltre i ragazzi sono molto propensi al lavoro e hanno assimilato in fretta le mie idee di calcio. L’anno scorso per loro fu una stagione complicata con tre cambi di allenatore e finirono a metà classifica, ma questa squadra vale certamente di più”.

Nel prossimo turno c’è la sfida interna con la Vigor Gaeta che ha appena un punto in classifica: “Il pericolo è quello classico della sottovalutazione dell’avversario, ma dovremo far pesare i valori che sono differenti” conclude Leoni.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick