Il Ducati Lenovo Team arriva al Montmeló per il GP della Catalogna

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
motogp

A meno di sette giorni dal GP d’Italia e dalla fantastica vittoria ottenuta da Pecco Bagnaia davanti al pubblico di casa, il Ducati Lenovo Team torna in pista questo fine settimana per affrontare il nono appuntamento della stagione MotoGP 2022, il Gran Premio della Catalogna.

Ad ospitare l’evento sarà come sempre il Circuit de Barcelona – Catalunya, situato non molto distante dalla capitale catalana. Presente in calendario dal 1992, il tracciato ha visto Ducati trionfare in 4 occasioni, mentre sono 10 i podi totali centrati dalla casa di Borgo Panigale al Montmelò finora. Il primo successo di Ducati in MotoGP arrivò proprio qui con Loris Capirossi nel 2003, anno di debutto della casa di Borgo Panigale nella classe regina.

Reduce da uno straordinario fine settimana al Mugello, che lo ha visto conquistare il suo secondo successo stagionale, Bagnaia arriva al Montmelò fiducioso di poter fare bene anche sul tracciato catalano. Con la vittoria di domenica il pilota piemontese ha ridotto a 41 punti il suo distacco in Campionato rispetto al leader Quartararo e occupa ora la quarta posizione nella classifica generale.
Jack Miller punta invece a riscattarsi in Catalogna dopo un difficile GP d’Italia che lo ha visto chiudere solo quindicesimo. Il pilota australiano, ottavo al momento in Campionato, ottenne il terzo posto in gara lo scorso anno. Miller, che risiede nel Principato di Andorra e conosce bene il Montmelò sul quale si allena spesso con la sua Panigale V4S, può contare sulla sua esperienza sul tracciato catalano per provare a centrare un buon risultato in gara domenica.

 

Francesco Bagnaia (#63 Ducati Lenovo Team) – 4° (81 punti)

“Sono contento di tornare in sella alla mia Desmosedici GP dopo la bellissima vittoria della scorsa settimana al Mugello. Nel 2021 abbiamo faticato un po’ al Montmelò, ma quest’anno ci arriviamo forti di un periodo in cui il mio feeling con la moto è davvero ottimo. Spero quindi che queste buone sensazioni mi consentano di fare bene anche in Catalogna. Rispetto al Mugello, le previsioni sembrano dare buon tempo per tutto il fine settimana, ma in ogni caso siamo pronti ad affrontare la gara in qualsiasi condizione”.

 

Jack Miller (#43 Ducati Lenovo Team) – 8° (63 punti)

“Sono felice di tornare in pista già questo fine settimana per lasciarmi alle spalle il risultato di domenica scorsa al Mugello. Vivendo ad Andorra, questa sarà un po’ come una gara di casa per me. Infatti vengo spesso al Montmelò ad allenarmi con la mia Panigale V4S e perciò conosco molto bene il tracciato. È una pista che mi piace e dove lo scorso anno sono salito sul podio, quindi spero di poter fare lo stesso anche quest’anno”.

 

Il Ducati Lenovo Team scenderà in pista per la prima sessione di prove libere del GP di Catalogna venerdì 3 giugno alle ore 9:55, mentre la gara (24 giri) è prevista per domenica 5 giugno alle ore 14:00 locali. Lunedì 6 giugno la squadra italiana rimarrà al Montmeló per affrontare una giornata di test ufficiali MotoGP.

Informazioni circuito

Paese: Spagna
Nome: Circuit de Barcelona-Catalunya
Giro veloce: Zarco (Ducati), 1:39.939 (167,7 km/h) – 2021
Record del circuito: Quartararo (Yamaha), 1:38.853 (169,5 km/h) – 2021
Velocità massima: Miller (Ducati), 355,2 km/h – 2021
Lunghezza del tracciato: 4,6 km
Durata della gara: 24 giri (111,1 km)
Curve: 14 (6 a sinistra, 8 a destra)

Risultati 2021
Podio: 1° Oliveira (KTM), 2° Zarco (Ducati), 3° Miller (Ducati)
Pole Position: Quartararo (Yamaha), 1:38.853 (169,5 km/h)
Giro veloce: Zarco (Ducati), 1:39.939 (167,7 km/h) – 2021

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick