Frascati Scherma, successi di Llavador e Riccardi nella prima prova di qualificazione Assoluti

 Frascati Scherma, successi di Llavador e Riccardi nella prima prova di qualificazione Assoluti


Il ritorno graduale alle normali attività di calendario è passato nello scorso fine settimana dalla prima prova di qualificazione Assoluti della zona 2 (area centro-sud) che si è tenuta a Montesilvano, in Abruzzo. Gli atleti del Frascati Scherma, anche in questo caso, sono stati presenti in massa e hanno ottenuto numerosi risultati di prestigio.

Gli atleti

Carlos Llavador e Federico Riccardo hanno vinto la prova, ma sono arrivati tanti altri piazzamenti e qualificazioni alla prima prova nazionale di Erba. Nel fioretto maschile, come detto, c’è stato il trionfo dello spagnolo Llavador che in finale ha battuto con un netto 15-6 Raian Adoul del Club Scherma Ancona. Nella stessa prova, sono finiti sul podio (terzi) Joele Ciani e Federico Colamarco. Qualificati anche Lorenzo Gabrielli (quinto), Federico Pistorio (settimo), Fabian Parra (ottavo), Giuseppe Franzoni (nono), Gianmarco Gridelli (11esimo), Fabio Di Russo (15esimo), Valerio Gabrielli (16esimo), Alberto Mascioli (17esimo), Lorenz Lauria (19esimo), Davide Pellegrino (25esimo), Edoardo Gabrielli (26esimo) e Valerio Vinciguerra (27esimo).

Hanno partecipato anche Alexander Milano (41), Adriano Genovese (45), Ludovico Genovese (59), Carlo Cipollone (62), Emanuele Berardi (70), Valerio Massimo Mancini (82), Giulio Mancini (90), Alessandro Casavecchia (99), Alessio Piermattei (104), Valerio Silenzi (105), Flavio Iacuitti (111), Carmine Gara (116), Leone Mendizabal (118), Alessandro Bellardini (122), Tancredi Rocca Chiocci (124) e Giovanni Fidanza (130).

Nel fioretto femminile terzo posto per Ludovica Genovese, quinto per Claudia Memoli, ottavo per Guia Di Russo, nono per Serena Puglia, 11esimo per Ludovica Mancini, 13esimo per Mariavittoria Berretta, 19esimo per Ana Beatriz Di Rienzo Bulcao, 20esimo per Alejandra Flores Gomes e 27esimo per Elena Di Stasi (tutti qualificati). Hanno partecipato anche Alice De Belardini (36), Arianna Sola (45), Martina Conti (46), Barbara Mazzanti (50), Flavia Landi (55) e Beatrice Orabona (63). Una vittoria anche nel settore sciabola con Federico Riccardi che in finale ha battuto per 15-13 Raffaele Minischetti. Bel terzo posto per Lorenzo Ottaviani, qualificati anche Alberto Fornasir (sesto), Valerio Reale (16esimo), Giovanni Roussier Fusco (17esimo), Alessandro Perugini (20esimo), Flavio Vinci (23esimo) e Matteo Ottaviani (28esimo).

Rimangono fuori Ludovico Cicconi (42), Andrea Roussier Fusco (45), Andrea Mignucci (51), Matteo Miucci (71), Tiziano Tomassetti (78), Emilio Dal Bianco (98) e Niko Gatta (102). Tra le sciabolatrici, infine, buon terzo posto per Chiara Crovari, qualificate anche Manuela Spica (quinta), Linda Gonzales (nona), Vally Giovannelli (decima), Veronica Ermacora (16esima), Francesca Porzio (31esima), Giulia Nobiloni (33esima) e Valeria Fondi (35esima), mentre non sono riuscite a staccare il pass per la prima prova nazionale Martina Calderini (53), Elena Fantozzi (58), Beatrice Perugini (61), Guya Micheli (65) e Asia Montanaro (68).


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *