Sbk, Rep. Ceca: le prove delle Ducati

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
ducati

Il maltempo condiziona il primo giorno di prove libere del Tissot Czech round, sesta tappa della stagione 2021 di WorldSBK. Dopo le FP1 disputate in condizioni di asciutto, la pioggia inizia a cadere copiosa all’inizio delle FP2 ed i due piloti del team Aruba.it Racing – Ducati (così come altri colleghi) decidono di non scendere in pista. Per Scott Redding e Michael Ruben Rinaldi l’appuntamento è per le FP3 di domani mattina alle 9.00 CEST quando il meteo sembrerebbe escludere il rischio di nuovi temporali.

 

  • FP1

Scott Redding si trova subito a suo agio sul nuovo circuito ed è il più veloce per gran parte della sessione che chiude al terzo posto utilizzando sempre la stessa gomma posteriore (20 giri in totale).

Qualche difficoltà in più per Michael Rinaldi che dopo un buon inizio non riesce a compiere passi in avanti. Il pilota italiano prova con la gomma posteriore più morbida ma gli effetti non sono quelli desiderati.

 

  • FP1 Results & Combined Standings

P1 – T. Razgatlioglu (Yamaha)  1’33.022
P2 – A. Lowes (Kawasaki) + 0.600
P3 – S. Redding (Aruba.it Racing – Ducati) + 0.641
P4 – M. Fritz (Yamaha) + 0.787
P5 – A. Locatelli (Yamaha) + 0.839
P13 – M. Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) + 1.506

Scott Redding (Aruba.it Racing – Ducati #45)

“La giornata è iniziata abbastanza bene. Questa mattina il feeling con la moto era positivo ed ho potuto girare con costanza con un passo gara convincente. Nel pomeriggio, poi, non ci sono state le condizioni per scendere in pista. Spero vivamente di poter correre domani su una pista asciutta”. 

 

Michael Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati #21)

“L’inizio delle FP1 è stato piuttosto positivo. Purtroppo, però, quando ho provato a tornare in pista con la gomma morbida non sono riuscito a fare uno step significativo. L’obiettivo per le FP2 era quello di proseguire e migliorare il lavoro fatto nelle FP1. Per questo abbiamo deciso di non scendere in pista in condizioni di bagnato”.

[smiling_video id=”191868″]

var url191868 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1161&evid=191868”;
var snippet191868 = httpGetSync(url191868);
document.write(snippet191868);

[/smiling_video]

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick