Equitazione, Garofalo e l’Allevamento degli Assi fanno suonare l’inno d’Italia a Piazza di Siena

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Equitazione

Grandioso successo oggi per il binomio tutto italiano che conquista il Premio internazionale Safe Riding dello CSIO Roma. La soddisfazione di Domenico Merlani, proprietario dell’Allevamento.

Al Galoppatoio di Villa Borghese in Roma

Al Galoppatoio di Villa Borghese in Roma – dove è in corso Piazza di Siena, considerata tra le più importanti manifestazioni internazionali di equitazione – sono risuonate oggi le note dell’inno d’Italia grazie al binomio composto da Antonio Maria Garofalo in sella a Presley dell’Allevamento degli Assi di Viterbo.

Il 31enne cavaliere campano, trapiantato da alcuni anni nella Tuscia, è stato artefice di un percorso preciso e veloce, chiuso nel tempo di 24,36 secondi, aggiudicandosi nella seconda giornata dello CSIO di Roma il Premio internazionaleSafe Riding”, categoria a fasi consecutive con barriere di cm. 145 di altezza.

“È stata una vittoria cercata – dichiara emozionato Antonio Garofalo – e con un pizzico di fortuna è arrivata. Ho ottenuto la carica giusta per affrontare la giornata di oggi con l’impegnativa qualifica del Gran Premio. Presley degli Assi ha saltato molto bene e nonostante siano le sue prime gare più impegnative sta rispondendo alla grande. Già ieri abbiamo conquistato la terza posizione nella gara di apertura  e con la vittoria di oggi ho un’ulteriore conferma del fatto che può essere un ottimo compagno per gli appuntamenti sportivi del futuro”.

“E’ un importante traguardo tutto italiano – commenta soddisfatto Domenico Merlani, proprietario dell’Allevamento degli Assi” – che corona un percorso impegnativo di cui finalmente cominciamo a raccogliere i primi frutti, proiettandoci ai massimi livelli internazionali. Presley, cavallo stallone italiano di 8 anni made in Tuscia, è uno dei primi prodotti del nostro allevamento e questo ci fa ben sperare per le prossime sfide”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick