MotoGp, Aragòn: il venerdì delle Ducati

 MotoGp, Aragòn: il venerdì delle Ducati


Le prime due sessioni di prove libere del Gran Premio d’Aragona, in programma questo fine settimana al MotorLand Aragón di Alcañiz, sono state caratterizzate da basse temperature e vento freddo, che hanno costretto la Direzione Gara a ritardare l’inizio della FP1 di questa mattina, per permettere all’asfalto di raggiungere almeno i 12 gradi prima di poter accogliere i piloti in pista.

Nella FP1, caratterizzata da molte cadute, Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci hanno girato senza spingere, lasciando al turno del pomeriggio la ricerca del miglior tempo. Nella FP2, con le temperature che hanno raggiunto i 23 gradi, i piloti del Ducati Team hanno infine potuto girare nelle stesse condizioni che molto probabilmente troveranno domenica in gara.

Diciassettesimo al termine della FP1, Andrea ha potuto migliorare di oltre 2 secondi il crono del mattino nel pomeriggio, chiudendo la giornata con il tredicesimo tempo complessivo in 1:49.015. Danilo ha invece terminato in quindicesima posizione, con il crono di 1:49.107, a pochi millesimi dal compagno di squadra.

Andrea Dovizioso (#04 Ducati Team) – 1:49.015 (13°)

“E’ stata una giornata difficile a causa del freddo e del forte vento. Con la nostra moto facciamo abbastanza fatica a scaldare le gomme con queste temperature così basse. Questa mattina non siamo riusciti a combinare molto durante il primo turno, mentre nel pomeriggio abbiamo iniziato a lavorare in vista della gara. Domani il vento dovrebbe calmarsi e quindi speriamo di poter utilizzare bene il tempo a disposizione per poter fare altri passi avanti”.

Danilo Petrucci (#9 Ducati Team) – 1:49.107 (15°)

“Le condizioni oggi erano particolarmente insidiose a causa delle basse temperature e del vento. Il mio feeling con la moto è buono, ma dobbiamo ancora individuare il setup giusto per questo fine settimana. Domani le temperature dovrebbero essere simili ad oggi, ma il vento dovrebbe diminuire e questo potrebbe aiutarci. Non abbiamo molto tempo a disposizione, ma tutto sommato siamo vicini ai primi, perciò sono fiducioso di poter migliorare nella giornata di domani”.

I piloti del Ducati Team torneranno in pista domattina alle ore 10:25 locali (GMT +2.00) per affrontare il decisivo turno di FP3, mentre le qualifiche si disputeranno secondo il normale programma, a partire dalle ore 14:10 locali, al termine della FP4.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *