MotoGp, Spagna: le qualifiche delle Ducati

 MotoGp, Spagna: le qualifiche delle Ducati


Danilo Petrucci partirà in terza fila nel Gran Premio della Catalogna in programma domani sul circuito del Montmelò, nei pressi di Barcellona.

Il pilota umbro del Ducati Team ha sferrato il suo time attack negli ultimi minuti della FP3 di questa mattina, riuscendo ad aggiudicarsi l’accesso diretto alla Q2, grazie al quarto tempo complessivo in 1:39.702. Nel secondo turno di qualifica del pomeriggio Danilo ha ulteriormente migliorato il suo personal best di alcuni decimi, chiudendo con il nono crono in 1:39.641.

Giornata più difficile per Andrea Dovizioso che, dopo aver chiuso i primi tre turni di libere con il tredicesimo tempo, ha dovuto prendere parte alla Q1 in cui non è riuscito a sfruttare al meglio la gomma morbida, chiudendo in settima posizione con il tempo di 1:40.109. Andrea partirà quindi dalla sesta fila dello schieramento nella gara in programma domani sul tracciato catalano.

Danilo Petrucci (#9 Ducati Team) – 1:39.641 (9°)

 

“Questa mattina abbiamo finalizzato il nostro lavoro seguendo la direzione individuata ieri pomeriggio. Dopo aver ottenuto l’accesso diretto alla Q2, sono riuscito a completare un altro bel giro in qualifica: siamo tutti molto vicini, perciò sono soddisfatto della terza fila. Domani non sarà una gara semplice: sarà difficile scegliere le gomme giuste e gestirle per tutta la durata del Gran Premio, viste soprattutto le condizioni della pista e le basse temperature alle quali non siamo abituati su questo tracciato. Resto comunque fiducioso e ringrazio il team per il lavoro svolto”.

Andrea Dovizioso (#04 Ducati Team) – 1:40.109 (17°)

“Purtroppo fatico ancora a capire come frenare in maniera efficace e questo ovviamente complica tutto, soprattutto in qualifica. Non sentendomi a mio agio in frenata, non riesco ad essere veloce come vorrei e a sfruttare bene le gomme. È un peccato perché il nostro passo non è male, ma la nostra posizione in griglia sicuramente non renderà facile la nostra gara domani”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *