Sorteggio Nations League: l’Italia pesca l’Olanda, la Bosnia Erzegovina e la Polonia

 Sorteggio Nations League: l’Italia pesca l’Olanda, la Bosnia Erzegovina e la Polonia

TURIN, ITALY – JUNE 11: Players of Italy line up prior to the during the UEFA Euro 2020 Qualifier between Italy and Bosnia and Herzegovina at Juventus Stadium on June 11, 2019 in Turin, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)



Saranno Olanda, Bosnia Erzegovina e Polonia le avversarie dell’Italia nella fase a gironi della UEFA Nations League 2020/21. E’ questo l’esito del sorteggio che si è svolto al ‘Beurs van Berlage Conference Centre’ di Amsterdam alla presenza del presidente della FIGC Gabriele Gravina, del segretario generale Marco Brunelli, del Ct Roberto Mancini e del capo delegazione della Nazionale Gianluca Vialli.

Gli Azzurri sono stati sorteggiati nel Gruppo 1 della Lega A, ampliata per questa seconda edizione da 12 a 16 nazionali e divisa in quattro gruppi da quattro squadre: dal 3 settembre al 17 novembre 2020 si giocheranno sei gare tra andata e ritorno, con le vincitrici dei gironi che si qualificheranno per la Final four in programma nel giugno 2021.

Così il tecnico Mancini

“Sono soddisfatto – il commento di Roberto Mancini – ma lo sarei stato anche se ci fossero capitate altre squadre. Le avversarie erano tutte abbastanza forti, è un buon gruppo, anche se le valutazioni andranno fatte dopo il Campionato Europeo perché da qui all’inizio della Nations League possono cambiare giocatori e allenatori”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *