A Losail continua il lavoro del Ducati Team

 A Losail continua il lavoro del Ducati Team


Il Ducati Team è sceso nuovamente in pista oggi a Losail in Qatar, per la seconda delle tre giornate previste per l’ultimo test ufficiale MotoGP prima dell’inizio del campionato 2020, che avverrà fra poco meno di due settimane sullo stesso circuito, con gara in notturna.

Dopo le prime sensazioni positive riscontrate ieri, Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci hanno continuato il loro lavoro questo pomeriggio, riprendendo i rispettivi programmi di sviluppo delle Desmosedici GP20. Grazie al meteo favorevole, entrambi i piloti del Ducati Team hanno potuto sfruttare appieno il tempo disponibile, trovando anche buone condizioni in pista.

Con un totale di 60 giri compiuti, Dovizioso ha chiuso la giornata in ottava posizione con un crono di 1:54.662, mezzo secondo più veloce rispetto al suo miglior giro di ieri. Il forlivese si è dichiarato soddisfatto dei progressi ottenuti oggi e del suo passo gara, in una sessione caratterizzata da un ritmo elevato con ben 13 piloti racchiusi in meno di un secondo.

È stata una giornata di lavoro intensa anche per il suo compagno di squadra Petrucci. Il pilota di Terni, che era risultato il più veloce oggi in pista a metà giornata, è riuscito girare con un buon passo con la gomma media al posteriore, ed ha chiuso in dodicesima posizione in 1:54.852, a 0.814 secondi dal primo.

I piloti del Ducati Team torneranno in pista domani pomeriggio per completare il lavoro di sviluppo delle loro Desmosedici nella giornata conclusiva degli ultimi test precampionato in Qatar.

Andrea Dovizioso (#04 Ducati Team) – 1:54.662 (8°)

“Sono più contento rispetto a ieri perché siamo riusciti a portare avanti gran parte del nostro lavoro e ora abbiamo la situazione più chiara. Siamo veloci, abbiamo un buon passo, ma anche i nostri avversari non sono da meno. Ovviamente alcuni dettagli si potranno capire solo durante il weekend di gara, mentre in un test si ha solo la possibilità di farsi un’idea di dove sia necessario concentrarsi per poter migliorare. Oggi abbiamo compiuto anche parecchi giri consecutivi per capire la durata delle gomme. In generale, sono soddisfatto e ora continueremo il nostro lavoro anche nella giornata di domani”.

Danilo Petrucci (#9 Ducati Team) – 1:54.852 (12º)

“Oggi siamo riusciti a sfruttare meglio il tempo a disposizione e sono molto soddisfatto del lavoro portato a termine. Ho fatto diverse prove con una gomma media al posteriore, riuscendo a mantenere un buon passo per diversi giri. Rispetto ai primi ci mancano ancora alcuni decimi, ma oggi non ci siamo concentrati sull’ottenere il miglior tempo e sono fiducioso di avere il potenziale per poter lottare con loro.  Purtroppo, sul finale della sessione abbiamo avuto alcuni piccoli problemi che ci hanno impedito di continuare fino allo scadere del tempo. Ciononostante, sono contento e spero di poter compiere un ulteriore passo in avanti domani, quando il nostro programma prevede anche una simulazione di gara”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *