La prima giornata di test in Qatar per il Team Ducati

 La prima giornata di test in Qatar per il Team Ducati


Concluso due settimane fa il primo test ufficiale MotoGP del 2020 a Sepang in Malesia, i piloti del Ducati Team sono tornati in pista oggi in Qatar, per affrontare le ultime tre giornate di prove prima dell’inizio del Campionato, che prenderà il via proprio sullo stesso tracciato di Losail tra quindici giorni.

La giornata di apertura, caratterizzata da cielo sereno e temperature intorno ai 25 gradi, ha permesso alla squadra italiana di riprendere il lavoro di sviluppo della Desmosedici GP20, concentrandosi soprattutto sulla prova di alcuni nuovi componenti e sul miglioramento dell’assetto della moto in ottica di gara.

Il resoconto

Il primo a scendere in pista per il Ducati Team, pochi minuti dopo l’apertura della pit lane alle ore 13:00 locali, è stato Danilo Petrucci, autore del quarto miglior tempo di oggi. Il pilota di Terni ha completato un totale di 41 giri, fermando il cronometro sull’1:54.634 negli ultimi minuti disponibili, utilizzando la gomma morbida.

Andrea Dovizioso ha chiuso invece all’undicesimo posto con il crono di 1:55.308, a 0.674 secondi dal compagno di squadra. Vittima di una scivolata alla curva 8 verso fine giornata, il forlivese si è comunque dichiarato soddisfatto della prima giornata di test in Qatar durante la quale ha saputo ritrovare un buon feeling con la sua Desmosedici GP20 e individuare una base solida sulla quale proseguire gli ultimi preparativi in vista della prima gara MotoGP dell’anno.

Domani Petrucci e Dovizioso torneranno in pista per la seconda giornata di test, nella quale avranno a disposizione altre sette ore sul circuito di Losail dalle ore 13 alle ore 20 locali (CET +2:00).

Danilo Petrucci (#9 Ducati Team) – 1:54.634 (4º)

“E’ stata una prima giornata di test piuttosto complicata. Purtroppo alcuni piccoli problemi non ci hanno consentito di sfruttare al meglio il tempo a disposizione. Ciononostante il feeling con la moto è buono e ora dobbiamo solo riuscire a girare con continuità per avere ulteriori conferme del nostro lavoro. Sono contento del comportamento della mia Desmosedici, anche se ci sono ancora alcune cose da migliorare, e spero che domani riusciremo a fare un ulteriore passo avanti”.

Andrea Dovizioso (#04 Ducati Team) – 1:55.308 (11º)

“Sono soddisfatto della giornata di oggi perché ho trovato subito un buon feeling con la moto, migliore rispetto a quello che avevo in Malesia. Abbiamo fatto diverse prove e tutte si sono rivelate positive. Purtroppo non siamo riusciti a completare tutto il programma della giornata, ma in generale abbiamo tenuto un buon passo, e ho ottenuto il mio miglior tempo di giornata con una gomma media che aveva già diciassette giri. Peccato solo per la caduta verso la fine del turno, che non ci ha permesso di portare a termine una prova interessante”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *