Il Torrino C5 vince nel finale una partita tiratissima sul campo del Real Fiumicino squadra tra le favorite e con tanta qualità tra le sue file. Decide  una rete allo scadere di Michele Biraschi, al settimo centro in campionato.

Nel primo tempo, nonostante l’equilibrio nel risultato, è la squadra di Caiazzo ad amministrare il gioco e a creare più volte i presupposti per passare in vantaggio. Ci prova subito Fiorito, ma il suo sinistro è debole e preda di Sarra. Poco dopo va vicino al gol anche Pagliaro, che con un colpo di testa manca di poco il bersaglio grosso. I padroni di casa si rendono pericolosi prima con Carnacci, che viene neutralizzato da Corsetti, poi con Zoppo, la cui conclusione scheggia la traversa.

Dall’altra parte il Torrino va vicinissimo alla rete del vantaggio con Mazzotti, che manca di pochissimo la deviazione vincente sull’ottimo pallone di Delfini. Nel finale di tempo arriva la meritata rete dello 0-1: Mazzotti serve in profondità Fiorito, che con un tocco morbido scavalca in uscita Sarra e realizza una rete di pregevolissima fattura.

La seconda frazione di gioco vive continue emozioni: al 7′ viene espulso per doppia ammonizione Legnante. Nei due minuti giocati in inferiorità numerica, il Torrino si difende con ordine e sacrificio, mantenendo la porta inviolata. A 7 minuti dalla fine il Real Fiumicino tenta il tutto per tutto, inserendo il portiere di movimento: la mossa coglie di sorpresa il Torrino, che subisce la rete del pareggio proprio da Mazzuca, l’uomo designato a ricoprire tale ruolo. La reazione dei ragazzi di Caiazzo è immediata: errore in fase di impostazione dei padroni di casa, Mazzotti ne approfitta e realizza agevolmente la rete del nuovo vantaggio ospite. Passa un altro minuto, e il Real Fiumicino torna nuovamente in parità grazie al destro non irresistibile da fuori area di Zoppo che cogli impreparato Corsetti.

Quando il pareggio sembra ormai il risultato finale, anche dopo una traversa e un palo che negano il vantaggio ai capitolini, il Torrino trova la forza di tornare nuovamente in vantaggio: De Rossi si invola verso la porta avversaria e prova a scavalcare l’estremo difensore di casa con un palloonetto: dopo la respinta la palla arriva a Biraschi, che si coordina e con un gran sinistro al volo da fuori area realizza un gol strepitoso per il 2-3 finale.

Due volte in vantaggio, e due volte rimontato, il Torrino trova allo scadere tre punti importantissimi su un campo molto difficile è proibitivo per molti.Seconda vittoria in campionato per la squadra di Caiazzo, che sale a quota 7 punti in classifica. Sabato arriva al TSC la corazzata Eur Massimo, capolista del girone a punteggio pieno.

Una sfida proibitiva che misurerà il valore dei giovani del Torrino e il campionato che vorrà fare. Una gara importante la prossima dove la squadra del presidente  Cucunato proverà a vincere per conquistare i primi  tre punti tra le mura amiche in una partita che si preannuncia spettacolare e ci si augura di grande Futsal.