Oggi ultimo allenamento infrasettimanale per il Torrino C5, in vista della preparazione per l’esordio casalingo al TSC, con la Spes Poggio Fidoni. ieri l’allenamento si è concluso con la consueta partita in famiglia, con la squadra Under 21, che è terminata, con il punteggio di 5-4 per la prima squadra. A parte hanno lavorato il gruppo dei tanti infortunati e indisponibili, che con ogni probabilità non riusciranno a recuperare per il prossimo incontro, previsto per sabato pomeriggio, 28 settembre alle ore 15,00.

Spazio quindi a molti giovani, l’età medi della prima squadra e la più bassa della C1, per questo stanno iniziando a prendere le misure, con una categoria, competitiva e sicuramente difficile, come mai si era vista negli ultimi anni. Il gruppo di Caiazzo e company, tuttavia potrà contare sul supporto del pubblico amico, sempre numeroso e caloroso, sul morale positivo, dopo il successo esterno sul Cortina, sulla motivazione di dover affrontare un avversario di livello molto quotato e di categoria, che molto bene,     ha fatto nella stagione precedente.

Le parole di Mister Caiazzo

“Sara un partita importante e difficile” sottolinea Mister Caiazzo, “vogliamo constatare e confermare quello che di buono abbiamo fatto nella prima gara. La Spes ha un ottimo organico, nella scorsa stagione ha fatto i play off per la B, per noi è un test difficile, ma i ragazzi stanno lavorando con serenità, se continuano con umiltà, sono molto fiducioso che possono esprimere un gran Futsal”.

Dallo stesso avviso il Direttore Marco Giagnoni oltre al Presidente Piero Cucunato. “Il risultato con ci assilla più di tanto, il nostro primo  obiettivò è far divertire i nostri ragazzi, sostengo entrambi con una dichiarazione congiunta. “Se giochi bene, valorizzi i giovani, hai già vinto, il resto e una conseguenza,i nostri ragazzi, conoscono le loro potenzialità – conclude il presidente  Cucunato- e quello che la società gli ha chiesto ad inizio campionato. Mi auguro e mi aspetto di assistere ad una partita divertente, corretta e piacevole, invitiamo i tifosi a venire a vedere la partita e sostenerci, per il resto vinca il migliore e lasciamo parlare il campo che non mente quasi mai”.

Quindi appuntamento a sabato 28 settembre alle ore 15, nell’Arena  N. Antuonfermo al Torrino Sport Center, per vedere all’opera la nuova squadra del Torrino, e conoscere i tanti giovani che la compongono. Arbitrano Federico Scacco e Valentin Gabriel Dunco della sezione di Roma 2.