La Scuderia Ferrari ha conquistato la doppietta numero 84 della propria storia in Formula 1 dominando il dodicesimo Gran Premio di Singapore della storia con Sebastian Vettel che ha preceduto sul traguardo il compagno di squadra Charles Leclerc.

Strategia. La vittoria è stata figlia di una strategia perfetta messa in atto dalla squadra, che ha deciso di fermare Sebastian per proteggerlo da un potenziale undercut da parte di Max Verstappen. Il tedesco è tornato in pista in una finestra di pista libera che gli ha permesso di spingere da subito senza perdere tempo nel traffico. Quando al giro successivo Charles ha effettuato il proprio pit stop è uscito alle spalle di Sebastian che ha poi guidato il gruppo fino al traguardo.

Fine dell’attesa. Per Sebastian è la vittoria numero 53 della carriera, la numero 14 con la Scuderia Ferrari, la prima dal GP del Belgio dello scorso anno. Con questo successo, il quinto a Singapore, un record, il tedesco si porta a una sola affermazione da Niki Lauda, il secondo pilota ad aver conquistato più vittorie per il team di Maranello dopo Michael Schumacher.

Fonte: ferrari.com