Con il terzo posto al Rally di Turchia, Hyundai Motorsport ha conquistato il decimo podio del Mondiale Rally 2019. Il risultato ha permesso al team di incrementare il vantaggio in vetta alla Classifica Costruttori, che è ora di 19 punti dai primi inseguitori quando mancano tre gare alla fine del campionato.

Andreas Mikkelsen e Anders Jäger-Amland hanno ottenuto il terzo posto grazie a una performance davvero competitiva, che nell’ultima mattinata di gara li ha visti vincere la terza prova speciale del weekend. La coppia norvegese ha ottenuto così il proprio terzo podio stagionale a bordo della Hyundai i20 Coupe WRC, dopo il secondo posto in Argentina e il terzo piazzamento in Sardegna.

Con una domenica di guida pulita Dani Sordo e Carlos del Barrio hanno confermato il quinto posto al traguardo, raccogliendo punti importanti per Hyundai in ottica campionato. Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul, al contempo, hanno concluso il difficile weekend con il secondo posto nella Power Stage finale, dopo il ribaltamento nella mattinata di sabato costato più di 4 minuti.
Neuville è attualmente al terzo posto della Classifica Piloti con 180 punti e a 30 di distacco dalla vetta, mentre Mikkelsen è salito in quarta posizione con 94 punti.

“È inutile dire che è stato un rally difficile per noi. Non è decisamente il risultato a cui puntavamo. Dopo un venerdì complesso, ho chiesto al team di sistemare la situazione, puntare al miglior risultato raggiungibile e guadagnare quanti più punti possibile nella classifica costruttori. Ringrazio tutti, inclusi i tre equipaggi, per aver compreso le mie richieste e aver lavorato bene per ottenerle. L’aver incrementato il nostro vantaggio in ottica costruttori è l’unica cosa positiva che ci portiamo a casa da questo rally” – ha commentato il Team Director Andrea Adamo.

La prossima tappa

Il Mondiale Rally 2019 (WRC) tornerà con il prossimo evento sulle strade sterrate del Galles  L’appuntamento, 12esimo del calendario 2019, si terrà dal 3 al 6 ottobre
Classifica finale – Rally di Turchia