Importante uscita per Alessio Salaroli. Il giovanissimo pilota forlivese sarà impegnato all’Autodromo Riccardo Paletti per l’ultimo appuntamento del Challenge Kawasaki Ninja 400, la serie entry level inserita all’interno del programma Wheelup MES Motoestate.

La stagione di debutto sulle vere moto dopo i successi nelle minimoto è stata più difficile delle aspettative per Salaroli, che ha dovuto confrontarsi con la pioggia nei primi due appuntamenti e con una caduta, quando era in lotta per il terzo posto, lo scorso luglio in Franciacorta. Salaroli si presenterà quindi al via carico di voglia di riscatto per chiudere la stagione con un risultato di spessore che possa aprire scenari anche per la stagione 2020.

«Le sensazioni in pista a Franciacorta sull’asciutto sono state molto buone – ha affermato – ho potuto fare alcuni giorni di test prima di questo appuntamento e cercherà di dare il massimo per terminare l’impegno nel Challenge Kawasaki Ninja 400 con un piazzamento, sarebbe sicuramente una bella iniezione di fiducia e di motivazione».