Un mese di luglio da protagonisti per il settore pattinaggio del San Nilo Grottaferrata. Gli atleti allenati da Stefania Dolciotti hanno ottenuto grandi risultati tra il campionato italiano federale disputato a inizio mese a Pescara e quello Uisp disputato a Scanno e terminato nello scorso fine settimana. Nel primo caso la società criptense ha visto in gara due atlete classe 2008, Elisa Palladinelli e Matilde Mecozzi, che si sono laureate rispettivamente campionessa e vicecampionessa d’Italia nella categoria Esordienti B regionali.

“Sapevo che le due ragazze avrebbero potuto fare bene, ma non mi aspettavo questo tipo di risultati anche perché era la prima volta che le nostre atlete si cimentavano in un campionato italiano federale – rimarca la Dolciotti – Le ragazze hanno lavorato duramente un anno e sono state premiate in gara dove hanno fatto una splendida prestazione”.

Decisamente più corposo il gruppo di atleti (16 ragazze e un ragazzo) che si sono presentati al recente appuntamento dei campionati italiani Uisp. Anche in questo caso sono arrivati risultati molto importanti: nello specifico hanno ottenuto il primo posto Giulia Abbafati (classe 2010) e poi altre tre atlete che hanno fatto “doppietta” aggiungendo al primo gradino del podio pure un secondo posto, vale a dire Eleonora Purificato (2008), Sara Mapelli (2004) ed Elisa Palladinelli (2008). Secondi posti per Leonardo Gabrielli (2008), Giorgia Ferri (2006), e Matilde Mecozzi (2008).

“Siamo molto soddisfatti del rendimento dei nostri atleti – sottolinea la Dolciotti – Questa manifestazione è ormai “tradizione” per il nostro settore agonistico e anche stavolta le risposte sono state più che positive. Tra i dati più importanti da sottolineare c’è che su 17 partecipanti abbiamo avuto 15 atleti nella fase finale della manifestazione”.

L’attività del settore pattinaggio del San Nilo Grottaferrata non si ferma. “Continueremo gli allenamenti perché ci presenteremo con circa cinquanta atleti al campionato italiano Acsi che si terrà a Riccione dal 28 agosto all’8 settembre prossimi” conclude la Dolciotti.