Un week-end da Frascati Scherma. La società tuscolana ha portato a casa nuove grandissime soddisfazioni nel fine settimana di gare appena messo alle spalle. Si comincia da Foggia dove c’erano alte aspettative per Serena Rossini e Serena Puglia, uniche convocate tuscolane ai campionati europei Cadetti e Giovani.

Le “due Serena” hanno gareggiato in questa seconda categoria e la Rossini è riuscita a salire sul gradino più alto del podio: semplicemente perfetta la prova della fiorettista entrata in estate nella grande famiglia del Frascati Scherma. Dopo aver battuto per 15-11 la polacca Alina Poloziuk, poi col punteggio di 15-4 la tedesca Pia Ueltgesforth e nei quarti per 13-8 l’ungherese Nora Hajas, la Rossini si è trovata di fronte la connazionale Martina Favaretto per un derby tiratissimo e sempre equilibrato sino alla stoccata del 12-11 al minuto supplementare che ha aperto alla neo campionessa europea le porte della finale, vinta con autorità contro la russa Anna Udovichenko per 15-11.

Per la Rossini è il secondo titolo continentale della carriera dopo quello Cadetti di tre anni fa. Ma l’atleta di origine marchigiana ha voluto rendere indimenticabile il suo week-end vincendo pure la prova a squadre assieme alla compagna di società Serena Puglia (34esima nell’individuale), alla stessa Favaretto e a Marta Ricci.

Nello scorso fine settimana sono arrivate notizie entusiasmanti anche dall’Egitto e precisamente dal Cairo dove si teneva una prova di Coppa del Mondo Assoluta di fioretto: Daniele Garozzo è tornato al successo a distanza di due anni dalla sua prima affermazione in questa competizione (quella di San Pietroburgo), dando un chiaro segnale di uno stato di forma che è tornato quello dei momenti migliori. L’azzurro ha poi aggiunto un terzo posto a squadre, mentre tra le donne l’Italia che contava su Alice Volpi e Camilla Mancini è riuscita a sbaragliare la concorrenza e a conquistare il primo posto. Nell’individuale, ancora un eccellente secondo posto per la stessa Volpi, mentre Arianna Errigo ha chiuso quinta.

Rientrando in Italia, infine, a Sulmona è andato in scena il campionato italiano Gpg (Under 14) a squadre di sciabola: il miglior risultato lo ha ottenuto il gruppo dei Ragazzi Allievi composto da Emilio Dal Bianco, Edoardo Reale, Matteo Pio Karol Simeone e Tiziano Tomassetti che si è piazzato al secondo posto, mentre nella medesima categoria al femminile Giulia Chignoli, Sofia Oggiano, Sofia Furfaro e Sofia Giammarioli hanno chiuso al sesto posto.

Ha sfiorato il podio, invece, il gruppo Maschietti-Giovanissimi con Leonardo Celli, Valerio Reale, Matteo Miucci e Matteo Ottaviani che hanno terminato quarti.