XRace Sport sfortunata alla seconda tricolore su ghiaccio: il cambio ferma i fratelli Casadei

 XRace Sport sfortunata alla seconda tricolore su ghiaccio: il cambio ferma i fratelli Casadei


La seconda prova stagionale doveva essere quella utile per verificare i progressi ed invece é stata condizionata dalla rottura del cambio alla Lancer proto XRace Sport preparata dalla PB dei fratelli Colonna.

Battuta d’arresto, per XRace Sport, alla seconda prova della Ice Cup, il “tricolore” su ghiaccio, la settimana scorsa in Piemonte, a Pragelato. Con la Mitsubishi Lancer “proto” preparata dalla PB dei fratelli Colonna, Gabriele e Gianluca Casadei erano alla ricerca di nuovi punti in campionato dopo il confortante avvio di Livigno, cercando di dare continuità alle buone sensazioni trovate all’esordio stagionale, ma la realtà è stata un’altra, dovendosi ritirare per rottura del cambio alla mattina della domenica.

I fratelli romagnoli, tornati a casa con un doppio zero

La Lancer “proto”, ha dunque fermato la corsa dei fratelli romagnoli, tornati a casa con un doppio zero, uno
stop dal quale si ripartirà ancora più  motivati per il terzo atto tricolore, sempre a Pragelato, il 9 e 10
febbraio.

“Peccato zero punti per ciascuno ! Siamo consapevoli – commenta Gabriele Casadei – che siamo ancora in
fase “di apprendistato” alla guida su ghiaccio e che le modifiche per affinare il nostro datato mezzo sono
ancora diverse, da fare, però già in questa seconda gara abbiamo visto un importante miglioramento di guida, anche l’assetto è migliorato notevolmente, diciamo che manca ancora qualcosa nella coppia cambio-motore, ma siamo tranquilli, in officina stanno modificando per la prossima a Pregelato per il 9-10 febbraio!”.

Загрузка...


Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *