Dopo la sfortunata parentesi di fine giugno sul tracciato di Imola, Luigi Montella ritrova il sorriso sulla pista di Misano. Il napoletano, impegnato nella classe 600 Supersport, conquista la quindicesima e la nona piazza al termine del quarto round del CIV.

Punti pesanti per chi da privato sgomita tra i big della velocità nazionale: “Le qualifiche – spiega Montellanon sono andate proprio come volevo ed ho conquistato la diciannovesima casella in griglia. Nella prima gara dopo 3 giri, purtroppo, l’impianto frenante ha accusato dei problemi e questo mi ha rallentato. Ho deciso, così, di limitare i danni ed ho chiuso quindicesimo. Per fortuna tutto ha funzionato bene allo spegnimento del semaforo di gara 2 ed è stato entusiasmante recuperare posizioni fino a tagliare il traguardo in nona posizione. Risultati che ripagano in parte i sacrifici che la mia famiglia fa per realizzare il mio sogno”.

I motori del Campionato Italiano Velocità ritorneranno a rombare il 22 settembre al Mugello, quando si disputerà la quinta prova del calendario: “L’estate – dice Luigi – per quanto possa essere un periodo di svago e relax, è, per un pilota, sempre un periodo di lavoro, perché il livello degli avversari è elevato. Cercherò di migliorare per essere sempre più vicino al gruppetto dei primi. Dovrò migliorare, in particolare, l’approccio alle qualifiche in modo da essere più incisivo nelle gare. Ora, però, buone vacanze a tutti!”.