Markus Reiterberger (alpha Racing-Van Zon-BMW) è autore di un’altra spettacolare vittoria nel Campionato Europeo Superstock 1000 ed incrementa il vantaggio in classifica di 15 punti quando mancano solo due round al termine della stagione. Il tedesco è stato inarrestabile dal via al traguardo al Misano World Circuit Marco Simoncelli, conquistando il quarto successo dell’anno davanti a Maximilian Scheib (Aprilia Racing Team) e Riccardo Russo (MOTOCORSA Racing).

Allo spegnersi del semaforo Reiterberger è partito bene ed è apparso a suo agio in sella alla BMW e non si è mai guardato indietro fino alla fine. I suoi avversari sono stati protagonisti della lotta per il podio, Scheib ha tenuto un occhio sul mondiale con la seconda posizione.

Il duello è andato avanti fino a fine gare, ci sono state due battaglie spettacolari per l’ultimo gradino del podio. Scheib ha tenuto dietro Russo negli ultimi giri: il cileno, che scattava dalla quinta posizione, ha conquistato il quinto podio della stagione e può ancora andare a caccia del titolo. L’italiano non sarà però dispiaciuto e conquista il secondo podio nella STK1000.

Un’altra battaglia mozzafiato ha avuto luogo tra Roberto Tambuini (Berclaz Racing team) e Federico Sandi (MOTOCORSA Racing). Dopo una brutta partenza che lo ha portato in ottava posizione, ‘Tambo’ ha messo a segno una grande rimonta ed è riuscito a sopravanzare il connazionale all’ultimo giro conquistando la quarta posizione, davanti a Sandi, quinto.

La wild card Axel Bassani (DMR Racing) ha tagliato il traguardo in sesta posizione davanti a Florian Marino (URBIS Yamaha Motoxracing STK Team), settimo. Un trio di italiani chiude la top 10: Samuele Cavalieri (Barni Racing Team) è ottavo, mentre Luca Vitali (Aprilia Racing Team) e Gabriele Ruiu (Team Pedercini Racing) sono nono e decimo rispettivamente.